Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Capozucca: “ADL non ritiene essenziale Giuntoli nonostante il lavoro svolto negli anni”TUTTO mercato WEB
venerdì 9 giugno 2023, 19:40Le Interviste
di Francesco Carbone
per Tuttonapoli.net

Capozucca: “ADL non ritiene essenziale Giuntoli nonostante il lavoro svolto negli anni”

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Stefano Capozucca, direttore sportivo. 

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Stefano Capozucca, direttore sportivo. 

Come opera una società quando vengono a mancare le figure tradizionalmente impegnate nel mercato, come Giuntoli e Maldini?

“Sono situazioni molto diverse. A Milano c’è una proprietà straniera – come tante altre in Italia - che tende ad attenzionare determinati numeri, alcune situazioni che esulino dal campo. Non si guarda la storia di una persona, a ciò che essa può rappresentare. Seguendo questa strategia, si è scelto di sacrificare Maldini per preservare Pioli. A Napoli, invece, c’è un presidente abbastanza padrone della situazione. Il patron azzurro ha una visione soggettiva del calcio, in cui ritiene non essenziale la figura di Giuntoli nelle attuali valutazioni, nonostante il lavoro svolto negli ultimi anni. Ci sono, ormai, delle evoluzioni determinanti nel calcio, che progressivamente trasformano le dinamiche societarie”.