Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le altre di A
UFFICIALE - Mourinho attacca l'arbitro ancor prima di giocare: la Procura Figc apre fascicoloTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 2 dicembre 2023, 21:00Le altre di A
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

UFFICIALE - Mourinho attacca l'arbitro ancor prima di giocare: la Procura Figc apre fascicolo

Ancora prima che si giochi la partita tra Roma e Sassuolo, in programma domani, la procura della Figc ha aperto un fascicolo

Ancora prima che si giochi la partita tra Roma e Sassuolo, in programma domani, la procura della Figc ha aperto un fascicolo per le dichiarazioni, giudicate lesive, di Josè Mourinho sull'arbitro Marcenaro. L'allenatore giallorosso si è scagliato contro il direttore di gara per alcuni precedenti, provandolo a condizionare.

Queste le parole in questione di Mourinho: "Sono onesto e dico che mi preoccupa l’arbitro, lo abbiamo avuto 3 volte come quarto ufficiale e non penso abbia la stabilità emozionale per partite di questo livello, non è solo Sassuolo-Roma perché noi stiamo a 3 punti dalla Champions League, è una partita super importante per noi. Non mi lascia tranquillo il profilo dell’arbitro e il VAR, con lui abbiamo avuto spesso sfortuna, non abbiamo accettato sempre un determinato profilo di lavoro. Poi mi dispiace perché c’è Berardi che è un giocatore fantastico, lo amo, ma bisogna avere rispetto per gli avversari: è troppo quello che fa per prendere in giro gli altri, per far prendere i gialli".