Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
AUDIO - Martorelli: "Rinnovo Osimhen? Non ci metterei la mano sul fuoco..."TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 dicembre 2023, 20:40Le Interviste
di Antonio Noto
per Tuttonapoli.net

AUDIO - Martorelli: "Rinnovo Osimhen? Non ci metterei la mano sul fuoco..."

"Io capisco che De Laurentiis possa essere positivo ma non metterei la mano sul fuoco che questo possa accadere".
Ospiti: Giocondo Martorelli Piazza Affari con Cristiano Cesarini
00:00
/
00:00

Il procuratore Giocondo Martorelli è intervenuto durante il programma 'Piazza Affari', su Tmw Radio.

Il rinnovo di Osimhen? "Se De Laurentiis dovesse riuscire a rinnovare con Osimhen sarebbe una grandissima operazione. Sono mesi, però, che se ne parla e l’agente del nigeriano non ha mai parlato di questa ipotesi. Io sarei cauto sinceramente. Io capisco che De Laurentiis possa essere positivo ma non metterei la mano sul fuoco che questo possa accadere".

Se non arrivasse il rinnovo quanta forza perderebbe il Napoli in estate per la cessione di Osimhen?
Moltissimo. Non si discute questa cosa. Con un solo anno di contratto il pallino è in mano al calciatore. Non si può chiedere la luna e si cercherà un accordo con la squadra che vorrebbe Osimhen”.

Osimhen, Mbappe e Haaland: sono questi i nomi più importanti? È più complicato trovare grandi attaccanti?
Trovare grandi attaccanti e grandi difensori centrali si fa molta fatica in questa epica. Soprattutto per gli attaccanti, poi, è diventato difficilissimo. Basti pensare che è complicatissimo trovare un centravanti da 20 gol. Per me anche Lautaro si può aggiungere a questa lista”.