Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Fedele: "Manna inesperto, gli hanno detto cosa fare e ha sbagliato"
giovedì 13 giugno 2024, 16:10Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Fedele: "Manna inesperto, gli hanno detto cosa fare e ha sbagliato"

L'operatore di mercato Enrico Fedele è intervenuto a Radio Marte per commentare il mercato del Napoli

L'operatore di mercato Enrico Fedele è intervenuto a Radio Marte per commentare il mercato del Napoli: "Per il bene del Napoli e per non rischiare di ripetere gli errori del passato, Aurelio De Laurentiis deve andare a Hollywood: lo farà? Conte, mettendo Oriali, ha blindato lo spogliatoio, dove c'erano troppi spifferi. Conte ora decide tutto? E se decide, perché all'incontro con Di Lorenzo ci è andato Manna? Il nuovo ds è inesperto, come quelli che a medicina aiutano gli altri e vanno ad imparare dai chirurghi: al massimo, vanno a fare le anamnesi. Molto inesperto, gli hanno detto cosa fare, ovvero affermare che ‘tutto sono cedibili” e lo ha fatto senza filtri.

Doveva andare dal chi di dovere, ovvero dal presidente, ed affermare: 'Non posso dire queste cose a Di Lorenzo: anche se le dobbiamo fare, prendiamo tempo e non alteriamo gli animi. Aspettiamo di capire chi sarà il nuovo allenatore e poi gestiamo la cosa. Io avrei fatto così. In ogni caso per me Di Lorenzo deve andare via, a questo punto. Il Napoli di Conte deve puntare a qualificarsi per la prossima Champions: è impensabile puntare subito allo scudetto. Non dimentichiamo che, rispetto allo scudetto, sarà un Napoli senza Kim, Zielinski, Lozano, Elmas e sicuramente anche Osimhen e Di Lorenzo. Non è poco. Conte può fare ottime cose ma non è Padre Pio che ti porta subito lo scudetto facendo miracoli. Vediamo quale rosa sarà allestita e poi possiamo sbilanciarci”.