Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Serie A
Juventus, una gatta da pelare per Giuntoli: Arthur non viene riscattato e ha ingaggio monstre
venerdì 14 giugno 2024, 17:10Serie A
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Juventus, una gatta da pelare per Giuntoli: Arthur non viene riscattato e ha ingaggio monstre

Nonostante la buona stagione in maglia viola, la Fiorentina ha deciso di non riscattare il brasiliano Arthur (ingaggio da 4,5 milioni)

Nonostante la buona stagione in maglia viola, la Fiorentina ha deciso di non riscattare il brasiliano Arthur (ingaggio da 4,5 milioni) dalla Juventus, lasciando così decadere l'opzione da 20 milioni di euro per l'ex Barcellona. Arthur dovrà così tornare alla Juventus e da lì si ripartirà, in attesa di eventuali novità sul futuro.

"Adesso c’è stato un grande cambio di approccio tattico alla Juve con Motta, questo lo vedremo. Sicuramente è un giocatore che si avvicina di più alla tipologia di gioco di Thiago, poi sarà la dirigenza a fare le valutazioni. Siamo sereni, ha fatto una grande stagione, non sarà un problema trovare una soluzione", ha detto nelle scorse ore il suo agente Federico Pastorello ai nostri microfoni.

Probabilmente insomma sarà il nuovo tecnico bianconero a valutare il brasiliano e dare indicazioni sul suo futuro eventualmente di nuovo lontano dalla Juventus. Intanto però secondo Sky Sport, sul giocatore sarebbe da registrare l'interesse dell'Everton. Il club di Premier League ha sondato la pista che porta al centrocampista bianconero, che nel recente passato ha vestito senza particolari fortune anche la maglia dei rivali del Liverpool. Per il momento si tratta di una richiesta di informazioni e poco più, col suo futuro che salvo sorprese sarà deciso solo nelle prossime settimane, probabilmente non prima della metà di luglio.