Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Calciomercato Napoli
Da Lindstrom a Mario Rui: l'elenco di cessioni è lunghissimo, tutti i nomi
giovedì 20 giugno 2024, 12:00Calciomercato Napoli
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Da Lindstrom a Mario Rui: l'elenco di cessioni è lunghissimo, tutti i nomi

C'è un discreto vivai in casa Napoli, tra i primi colpo dell'era Conte e i giocatori che invece in estate lasceranno la maglia azzurra

C'è un discreto vivai in casa Napoli, tra i primi colpo dell'era Conte e i giocatori che invece in estate lasceranno la maglia azzurra. In questo senso, ci sono situazioni spinose - Osimhen, Kvaratskhelia e Di Lorenzo - e profili che richiedono maggiore spazio e che verranno ceduti sia per alleggerire la rosa - il prossimo anno impegnata solo in campionato e Coppa Italia - che per incrementare il budget da investire sul mercato.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, fanno parte di quest'ultima categoria Giovanni Simeone e Leo Ostigard. La lista dei giocatori che potrebbero lasciare il Napoli non comprende solo i due nomi citati. Tra i giocatori in questione figurano anche Natan (piace al Verona e potrebbe essere girato in prestito), e Lindstrom (concreto l’interesse del Lione, ma occhio anche al Marsiglia di De Zerbi: i partenopei valutano un prestito oneroso o una cessione definitiva da almeno 25 milioni). Al danese può pensarci anche la Fiorentina, che intanto segue in interesse anche Gaetano: l'ex Cagliari piace anche al Parma, ma verrà valutato in ritiro da Conte. In uscita, infine, c’è anche Mario Rui che potrebbe tornare in Portogallo o accettare un ingaggio importante dalla Turchia.