Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / In Primo piano
Cds - Tifosi hanno capito: rinnovare non è ridimensionare, ora è un Napoli allegro e senza pauraTUTTOmercatoWEB.com
sabato 1 ottobre 2022, 08:50In Primo piano
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Cds - Tifosi hanno capito: rinnovare non è ridimensionare, ora è un Napoli allegro e senza paura

Sembra passata un'era geologica, scrive il Corriere dello Sport ricordando il giorno della contestazione a Dimaro con ADL che non usciva dall'albergo

Era il 16 luglio 2022, Eppure sembra passata un'era geologica, scrive il Corriere dello Sport ricordando il giorno della contestazione a Dimaro con ADL che non usciva dall'albergo in Trentino. Di seguito alcuni stralci: "Sembrava di assistere gli agli ultimi giorni di Pompei, probabilmente anche a causa di una sopravvalutazione della scala Richter dei social i cui strepiti sono uno specchio deformato della realtà.  

Due mesi e mezzo dopo, tra Napoli e il Napoli se non è un idillio poco ci manca. Oggi al Maradona saranno in quarantamila. Poco tempo fa le curve superiori a 35 euro avrebbero provocato polemiche e pistolotti sulla disaffezione. Certamente i risultati aiutano ma dopo tanto sbraitare Napoli si è resa conto che rinnovare non è sinonimo di ridimensionare. La città ha gradito la ventata di freschezza che hanno portato tanti volti nuovi.  

La città non ne era consapevole ma aveva voglia di cambiare pagina, di respirare aria nuova. Di immedesimarsi in volti allegri, non segnati da dolorose sconfitte. I tifosi sono stati travolti da questa sana genuinità. Meno impastata di retorica, e forse anche questo è piaciuto. In campo, questo Napoli gioca col sorriso e senza paura. Sempre pronto a reagire. Fuori dal campo, Napoli ha riscoperto la gioia e la leggerezza".