Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Sky, Modugno: “Gli ultimi 15’ con l’Udinese sono un monito e non un problema”
lunedì 14 novembre 2022, 19:20Le Interviste
di Francesco Carbone
per Tuttonapoli.net

Sky, Modugno: “Gli ultimi 15’ con l’Udinese sono un monito e non un problema”

Così Francesco Modugno, giornalista Sky, intervenuto a Ottochannel

“Il Napoli è meraviglioso, la sosta può essere un’incognita ma lo è più per le avversarie. Gli ultimi 15’ con l’Udinese un monito e non un problema, per ora gli azzurri sono più forti di tutti”. Così Francesco Modugno, giornalista Sky, intervenuto a Ottochannel: “Il Napoli è meraviglioso, declina il sorriso del gioco ed attualmente sta facendo cose di alto livello. Non penso che il finale con l’Udinese sia un alert, una spia di un problema perché il problema non c’è. Deve essere invece un monito che Spalletti sicuramente utilizzerà già in ritiro per avvertire i suoi: nessuno, neanche questo Napoli, può permettersi di staccare la spina, mai. La sosta è una variabile e un’incognita: da un lato c’è il timore che il filo del discorso, la mentalità e l’atteggiamento comune possano venire meno. Dall’altro è un’opportunità per rifiatare, per affinare la condizione atletica di qualcuno. Del resto se può essere un problema per il Napoli, figuriamoci per le inseguitrici! Milan, Juve e Inter sono lontane, il Napoli da gennaio è chiamato ad una nuova sfida con se stesso. Certo in 10 giorni a gennaio affronti Inter e Juve, ma per il gioco e per i risultati espressi sinora il Napoli ha dimostrato di essere la squadra più forte di tutte”.