Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / In Primo piano
Simeone a Sky: "Tutti sperano in un passo falso, dovranno stancarsi di pensarlo! Su Spalletti e il futuro..."TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 7 dicembre 2022, 14:20In Primo piano
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Simeone a Sky: "Tutti sperano in un passo falso, dovranno stancarsi di pensarlo! Su Spalletti e il futuro..."...

L'attaccante del Napoli Giovanni Simeone è intervenuto ai microfoni di Sky Sport

L'attaccante del Napoli Giovanni Simeone è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "Abbiamo avuto due settimane di recupero e riposo per i Mondiali. La testa è sempre stata sul Napoli e sulla voglia di continuare a fare bene. Saranno tutte partite diverse ma noi cercheremo di fare il massimo.

Rivali? Quando uno va bene si cerca sempre di aspettare che poi gli vada male, è una logica che hanno tutti, ma noi cercheremo di fare il contrario, vogliamo dimostrare che noi possiamo farcela, vincere, per stancare la gente di quel pensiero.

Siamo tutti carichi, Spalletti cerca di darci sempre qualcosa in più. Lui vuole farci esprimere al massimo, è carico e ci fa piacere. Vedere un allenatore che ti spinge a fare sempre di più ti fa capire che crede in te. Se non ti parla, vuol dire che ha fatto tutto.

Il Napoli è una squadra che cerca sempre di giocare e creare, combinando per cercare i movimenti degli attaccanti. Per questo noi lì davanti riusciamo a fare gol. Mancano giocatori importanti in questa squadra, ma il gruppo c'è e c'è la stessa voglia e determinazione di ricominciare bene. Ogni squadra ha i propri giocatori al Mondiale, anche noi. Vuol dire che il gruppo deve essere forte e chi ritorna dal Qatar si adatterà facilmente per continuare su questa strada".