Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Probabili formazioni
Le probabili formazioni di Napoli-Lecce: Raspadori scalpita. Baroni punta su BandaTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 31 agosto 2022, 06:12Probabili formazioni
di Lorenzo Di Benedetto

Le probabili formazioni di Napoli-Lecce: Raspadori scalpita. Baroni punta su Banda

Di seguito le ultime su Napoli-Lecce dagli inviati di TMW:

▪ Napoli-Lecce - Mercoledì 31 agosto, ore 20.45, stadio Maradona
▪ Arbitra Matteo Marcenaro, della sezione di ▪ Genova
▪ Classifica: Napoli 7 punti, Lecce 1 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN/Sky


Come arriva il Napoli
Dopo tre gare senza nessuna novità, per Spalletti è arrivato il momento per un po' di turnover: Raspadori potrebbe essere la grande novità davanti, al fianco di Osimhen e Kvaratskhelia, mentre a centrocampo ecco Elmas ad affiancare Anguissa e Lobotka, con Zielinski che può riposare. In difesa Di Lorenzo, Rrahmani e Kim non si toccano, mentre a sinistra potrebbe tirare il fiato Mario Rui, con Olivera per la prima volta titolare. Nessuna novità invece in porta, dove il mercato tarda a portare novità: toccherà ancora a Meret difendere i pali.

Come arriva il Lecce
In casa del Napoli con alcuni cambi di formazione. Il Lecce, dopo aver conquistato il primo punto, cerca un blitz al Maradona. Baroni si affiderà al consueto 4-3-3, con l’attacco guidato dall’intoccabile Ceesay e ai suoi lati Banda, favorito su Strefezza, e Di Francesco. A centrocampo certi del posto Hjulmand e Bistrovic, per la terza maglia il favorito è Askildsen. In difesa, infine, Gendrey a destra, Gallo favorito su Pezzella per la fascia sinistra e il duo centrale composto da Baschirotto e Tuia, con Pongracic che potrebbe rifiatare. Tra i pali spazio a Falcone.