Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / palermo / Palermo
CorSport: "Il ginepraio di Corini, Palermo è già al bivio"TUTTOmercatoWEB.com
Corini
© foto di Mario Giglio/TuttoPalermo.net
lunedì 3 ottobre 2022, 11:18Palermo
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

CorSport: "Il ginepraio di Corini, Palermo è già al bivio"

"Il ginepraio di Corini, Palermo è già al bivio", titola il Corriere dello Sport in edicola oggi. 

Il ginepraio di Corini. Non convince a pieno l’assetto pensato sin dal suo arrivo, ovvero un 4-3-3 tradizionale con un centrocampo di eclettici e due ali classiche a fianco di Brunori, ma non funziona neppure provare a riproporre il modulo offensivo con cui solo pochi mesi fa il Palermo aveva vinto il campionato. Troppo diversi gli uomini ma soprattutto le situazioni e gli avversari. Il cambiamento della rosa è stato globale (15 nuovi acquisti), ed adesso forse l’aggettivo che può essere usato è “traumatico” perché per il momento ha stravolto il gruppo precedente senza riuscire a crearne uno nuovo.

Quelli che dovevano essere rinforzi per motivi diversi non riescono a prendere in mano la squadra e neppure a far passare il brutto periodo anche solo con una giocata importante. In una fase del genere, può arrivare un pomeriggio totalmente storto come quello vissuto sabato dai rosa. Il problema è che la B non ti aspetta e ogni squadra, come dimostrato dal SudTirol, possiede valori notevoli. Il rodaggio è più lungo del previsto, i rosa sono finiti in zona play out. 4 sconfitte su 7 partite sono un dato pesante da accettare per Palermo, piazza che fa fatica a considerarsi una semplice matricola del campionato.