Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / palermo / Notizie
Extra Calcio: Tennis, 35ª Palermo Ladies Open: le azzurre presenti al torneo
venerdì 21 giugno 2024, 12:22Notizie
di Tutto Palermo Redazione
per Tuttopalermo.net
fonte Ufficio Stampa Palermo Ladies Open

Extra Calcio: Tennis, 35ª Palermo Ladies Open: le azzurre presenti al torneo

Il ritorno di Paula Badosa, la quindicesima partecipazione di Sara Errani a distanza di 21 anni dalla prima, le "candidature" ad un ruolo da protagoniste di Elisabetta Cocciaretto, Lucia Bronzetti e Martina Trevisan e la conferma della presenza di Elina Svitolina. Si alza il sipario sulla 35esima edizione dei Palermo Ladies Open, torneo WTA 250 in programma dal 13 al 21 luglio sui campi in terra rossa del Country Time Club di Palermo.

ENTRY LIST - Il presidente del circolo, Giorgio Cammarata, ed il direttore del torneo, Oliviero Palma, hanno ufficializzato in conferenza stampa entry list e prime Wild Card. La lista delle iscritte è guidata da Elina Svitolina, ex n. 3 al mondo, vincitrice di 17 titoli in carriera e attuale n. 21 del ranking, seguita dalle cinesi Yue Yuan (38) e Xinyu Wang (40), dalla francese Clara Burel (43) e da Elisabetta Cocciaretto (44) che guida la pattuglia azzurra. Le altre italiane che entrano per classifica nel tabellone principale sono Lucia Bronzetti (67 e finalista nel 2022), Martina Trevisan (90) e Sara Errani (91). Il cut-off del tabellone principale è al n. 96 del ranking WTA.

 "Il primo ringraziamento è per Sara che è da sempre la colonna portante del nostro torneo – hanno sottolineato Giorgio Cammarata e Oliviero Palma – siamo felici dei suoi successi nel doppio e siamo felici di averla ancora qui in singolare. Ci aspettiamo molto anche dalle altre azzurre che verranno insieme a Tathiana Garbin per preparare a Palermo le Olimpiadi".

"Un doveroso ringraziamento va, inoltre, al Presidente della Regione, Renato Schifani, e all'Assessore regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, Elvira Amata, per il concreto e fattivo supporto all'intera manifestazione. È un chiaro segnale dell'interesse e della vicinanza del Governo siciliano verso un torneo che da 35 anni esporta e promuove le bellezze paesaggistiche e monumentali del nostro territorio".

WC TABELLONE PRINCIPALE - Nella conferenza stampa tenuta nei locali della class Country del circolo di viale dell'Olimpo il direttore del torneo ha svelato le prime Wild Card. "Una sarà assegnata a Paula Badosa, già numero 2 al mondo, e semifinalista a Palermo nel 2019 contro Kiki Bertens – ha detto Oliviero Palma – puntiamo sulla sua voglia di risalire la classifica dopo l'infortunio che lo scorso anno l'ha tenuta 6 mesi lontano dai campi di gioco. È una tennista che trascina il pubblico e sicuramente a Palermo riempirà il centrale. Un'altra Wild Card per il tabellone principale, invece, andrà all'australiana Ajla Tomljanovic che a Palermo ha avuto possibilità di giocare solo nel 2011 nelle qualificazioni. Rimangono a disposizione dell'organizzazione altre 2 WC, di cui una dovrebbe andare ad una Top Ten. Ringrazio, infine, tutti gli sponsor che danno un supporto fondamentale all'organizzazione".

BADOSA E TOMLJANOVIC - Paula Badosa, 26 anni, attualmente n. 115 della classifica mondiale, ha vinto in carriera 3 titoli, tra cui nel 2021 il WTA 1000 di Indian Wells. Il 25 aprile dell'anno successivo ha raggiunto il suo best ranking nella classifica (secondo posto). A Palermo, oltre alla semifinale del 2019, ha giocato le qualificazioni nel 2013, venendo eliminata al secondo turno da Giulia Gatto Monticone. Per l'australiana Ajla Tomljanovic (n. 190, ma con un best ranking da n. 32) sarà la prima volta nel tabellone principale del torneo del Country. In carriera ha disputato 4 finali e tre volte ha centrato i quarti di finale a livello Slam (2021 e 2022 a Wimbledon e, sempre nel 2022, US Open).

WC QUALIFICAZIONI – Assegnate tutte e 4 le Wild Card del tabellone di qualificazione. Andranno alla licatese Dalila Spiteri (305 del ranking), Aurora Zantedeschi (391), alla maltese Francesca Curmi (345) ed alla 18enne serba Mia Ristic (303). "Abbiamo puntato – ha spiegato Palma - su 2 giocatrici che si allenano nel nostro circolo nell'Accademy di Francesco Cinà ovvero Dalila Spiteri, che sarà alla sua sesta partecipazione consecutiva nelle quali, e Aurora Zantedeschi, che lo scorso anno sfruttò l'opportunità guadagnandosi sul campo la qualificazione al tabellone principale. Anche Mia Ristic si qualificò, stabilendo, tra l'altro nel primo turno contro la turca Cagla Buyukakcay il record di durata di un incontro al Country con 4 ore e 12 minuti. Attualmente sono iscritte alle qualificazioni tre ex campionesse del torneo: Jil Teichmann (2019), Fiona Ferro (2020) e Irina Begu (2022), oltre a Elena-Gabriela Ruse, finalista nel 2021".

BIGLIETTI – Sono circa 6.000 i biglietti, già, venduti per l'intera manifestazione. L'incasso sfiora i 50 mila euro. È possibile acquistare abbonamenti o tagliandi delle singole giornate sul circuito VivaTicket (https://www.vivaticket.com/it/venue/country-time-club/517001061) oppure alla segreteria del circolo in Viale dell'Olimpo n. 5. Il costo dell'abbonamento per le 9 giornate del torneo va da 165 a 275 euro, secondo la tipologia del posto scelto.

INFO - La 35esima edizione del Palermo Ladies Open avrà un tabellone principale di 32 giocatrici, mentre 16 saranno le coppie che parteciperanno al torneo di doppio e 24 le tenniste ammesse alle qualificazioni. Le partite delle qualificazioni si giocheranno sabato 13 e domenica 14 luglio, mentre da lunedì 15 prenderanno il via i match del main draw.

In conformità con le nuove regole ATP/WTA gli incontri avranno inizio ogni giorno alle ore 17 e l'ultimo match dovrà 'essere in campo' per le 23. La decisione di spostare le restanti partite all'indomani verrà presa alle 22:30. La finale del doppio si giocherà sabato 20 luglio, ore 20.30, mentre quella del singolare domenica 21, sempre alle ore 20.30

Anche quest'anno le partite del tabellone principale saranno trasmesse dalla Rai, mentre i diritti tv internazionali sono di WTA Media. Il broadcasting sarà ancora una volta Crionet che produrrà tutte le partite di singolare e doppio. Il supervisor sarà ancora una volta Roberto Ranieri, il capo degli arbitri, Anna Durante, ed il Referee, Massimo Morelli.