HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » parma » News
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Corte d'Appello: Magnanelli perdonato, Scozzarella no. Il comunicato

30.10.2019 13:47 di Redazione ParmaLive    per parmalive.com   articolo letto 227 volte
Corte d'Appello: Magnanelli perdonato, Scozzarella no. Il comunicato
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il giudice sportivo, alla fine della nona giornata di campionato, aveva squalificato per un turno Matteo Scozzarella poiché, dopo aver analizzato le immagini del match contro la formazione nerazzurra, aveva pronunciato espressioni blasfeme in campo. La società ducale, di conseguenza, aveva chiesto subito ricorso e ieri pomeriggio la Federazione ha risposto con un comunicato: "Il giudice sportivo, alla fine della nona giornata di campionato, aveva squalificato per un turno Matteo Scozzarella poiché, dopo aver analizzato le immagini del match contro la formazione nerazzurra, aveva pronunciato espressioni blasfeme in campo. La società ducale, di conseguenza, aveva chiesto subito ricorso e ieri mattina la Federazione ha risposto con un comunicato: “La Corte d’Appello Nazionale, riunita oggi a Roma, ha respinto il reclamo d’urgenza, porporato dalla società Parma , avverso la sanzione della squalifica per 1 giornata effettiva di gara inflitta al calciatore Mattero Scozzarella a seguito della gara Inter-Parma del 26 ottobre scorso”. Il centrocampista gialloblù così si è visto costretto a seguire la partita contro l’Hellas Verona dalla tribuna del Tardini". Il centrocampista gialloblù così si è visto costretto a seguire la partita contro l’Hellas Verona dalla tribuna del Tardini.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Parma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510