Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / Serie B
Spezia, Bandinelli: "Abbiamo due strade davanti: o ci deprimiamo o ci compattiamo"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 2 dicembre 2023, 23:49Serie B
di Alessandra Stefanelli

Spezia, Bandinelli: "Abbiamo due strade davanti: o ci deprimiamo o ci compattiamo"

Dopo il ko maturato contro il Parma, è il centrocampista dello Spezia Filippo Bandinelli a presentarsi ai microfoni della stampa: "Abbiamo interpretato bene la partita, mettendo in campo spirito di sacrificio e grande voglia, trascinati da un grande pubblico che fino all'ultimo ci ha spinto e che a nome di tutta la squadra non posso far altro che ringraziare. Purtroppo siamo stati puniti da un episodio sfortunato a pochi secondi dal fischio finale, ma non possiamo abbatterci, nonostante la posizione in classifica sia brutta e anzi, noi più esperti dobbiamo prenderci le responsabilità della situazione e trascinare anche i più giovani dalla nostra parte per uscire insieme da questo periodo negativo.

A questo punto ci sono due strade: o ci deprimiamo, cercando alibi, oppure, ed è ciò che dobbiamo assolutamente fare, ci compattiamo, capiamo la situazione pericolosa in cui siamo e cerchiamo di mettere in ogni istante di lavoro quello che serve per uscirne; l'allenatore è molto preparato, ci sta trasmettendo la giusta carica e anche se i risultati non ci stanno sorridendo, dobbiamo dare ancora di più perchè la strada intrapresa nelle ultime due partite, nonostante i risultati, è quella giusta e vedo che tutto il gruppo vuole con il cuore uscire da questa situazione.


Da lunedì dobbiamo riniziare a pedalare, serve la forza del gruppo per uscire da questa situazione, da soli non si va da nessuna parte; il pubblico spezzino vuole vedere attaccamento e sacrificio e oggi i nostri tifosi sono stati eccezionali, in una situazione in cui non è facile nemmeno per loro, perchè risultati negativi in serie è normale che portino frustrazione e delusione, ma il loro supporto è per noi determinante e devo solo ringraziarli".