Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / Serie A
Sensini a RFV: "Quarta ha qualità importanti, ma si ricordi di essere un difensore"TUTTO mercato WEB
giovedì 22 febbraio 2024, 22:23Serie A
di Simone Lorini

Sensini a RFV: "Quarta ha qualità importanti, ma si ricordi di essere un difensore"

Nestor Sensini a Radio FirenzeViola
00:00
/
00:00
Nestor Sensini, ex difensore di Udinese, Parma e Lazio tra gli anni novanta e duemila (quasi 500 presenze in Serie A e 59 gettoni con la maglia dell'Albiceleste, ndr), è intervenuto a Radio FirenzeViola per parlare del prossimo Fiorentina-Lazio: "Non posso dire molto sul gioco della Fiorentina. Quando arrivano questi periodi perdi fiducia e sicurezza. Adesso arrivano partite difficili ma stimolanti. Affrontare la Lazio è uno stimolo, la squadra può iniziare a riprendersi da qui se impara a pensare a una sfida alla volta. Lazio e Fiorentina hanno ottimi giocatori ma non hanno continuità, in un campionato come quello italiano viene premiata la costanza. Secondo me sarà una gara equilibrata. La Lazio ha tanti giocatori che possono mettere in difficoltà anche la Fiorentina".

E sul momento del connazionale Lucas Martinez Quarta, l'argentino ha aggiunto: "Secondo me ha delle qualità importanti, ma deve ricordarsi sempre che è un difensore. Prende rischi che non vanno corsi anche perché i vantaggi sono minimi nel farlo. Mi sembra sia comunque migliorato ultimamente. Mi sembra comunque un ragazzo che ancora deve e può maturare, è ancora troppo argentino come difensore".


Il riferimento è a qualche prova con scarsa concentrazione del centrale argentino in questa stagione, ad esempio contro il Lecce al Via del Mare, quando Italiano lo sostituì all'intervallo.