Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / Serie B
Minotti 'vota' Parma e Cremonese per la A: "Ducali avanti, i grigiorossi hanno qualcosa in più"TUTTO mercato WEB
martedì 27 febbraio 2024, 11:04Serie B
di Tommaso Maschio

Minotti 'vota' Parma e Cremonese per la A: "Ducali avanti, i grigiorossi hanno qualcosa in più"

“Il Parma ha dimostrato di essere nettamente avanti. Sarà un arrivo in volata. La Cremonese ha qualcosa in più, per esperienza, allenatore e rosa”. Dalle colonne della Gazzetta dello Sport l’ex difensore ducale e ora commentatore di Sky Sport Lorenzo Minotti parla così della corsa alla promozione diretta in Serie A puntando sulla sua ex squadra che vede a braccetto con quella allenata da Giovanni Stroppa.

Per quanto riguarda invece la corsa play off e dunque la terza promozione Minotti punta su una delle big: “Vincerà una delle prime cinque, hanno qualcosa in più. L’anno scorso abbiamo visto il Südtirol in semifinale, quest’anno è diverso, gli investimenti e le profondità delle rose mi sembrano superiori. Le altre non possono reggere il confronto, la differenza in classifica non è casuale”.


Infine un pensiero sulla corsa salvezza dove non vede possibile il crollo di una delle squadre che navigano nella prima metà della classifica: “La vedo dura riuscire ad agganciare il gruppo che oggi è al sicuro. Le ultime devono sperare in un crollo, ma hanno qualcosa in meno, la situazione mi sembra delineata e non vedo segnali di crisi. - conclude Minotti - E poi guardate il Cittadella. Ha perso 6 gare di fila ed è ancora ai playoff, vuol dire che quei blocchi sono delineati”.