Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / perugia / News
Così è andata la partita tra Sudtirol e Perugia oggi a Bolzano
domenica 29 novembre 2020 18:49News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net
fonte Gianmarco Minossi

Così è andata la partita tra Sudtirol e Perugia oggi a Bolzano

Sudtirol e Perugia non si fanno del male a vicenda e si prendono un punto a testa, pareggiando al Druso senza smuovere la classifica. Gara molto vivace, fin dalle primissime battute, che si decide nel primo tempo: dopo appena due minuti è infatti il Perugia a sbloccare il match, con Melchiorri che ribadisce in rete una respinta di Poluzzi, che ribatte sul palo un colpo di testa di Burrai. L’estremo difensore degli altoatesini si rivela provvidenziale in altre due circostanze: prima su Elia, poi sullo stesso Melchiorri, entrambi imbeccati in area di rigore a tu per tu con il portiere. La reazione del Sudtirol è sterile, ma il Grifo non ne approfitta, fallendo un’altra occasione per il raddoppio con Falzerano, che schiaccia di controbalzo sopra la traversa una respinta della difesa di casa. Le occasioni mancate dal Perugia vengono punite nel finale di frazione, quando Casiraghi trasforma un rigore procurato da Rover dopo un contatto con Rosi in area.

La ripresa si rivela vara di emozioni, con i padroni di casa che premono subito sull’acceleratore guadagnando una serie di corner e sfiorando il vantaggio con una punizione velenosa di Casiraghi che da sinistra prova a sorprendere Fulignati con un tiro-cross che si perde di poco sul fondo. Al 66’ Fabbri tenta una percussione dalla propria metà campo che si conclude con un rasoterra fuori di poco. Il resto della gara vive pochissimi squilli, tra i quali una punizione centrale di Burrai e un paio di colpi di testa di Elia e Murano, tutti finiti tra le braccia di Poluzzi. Le due squadre proseguono quindi nelle loro rispettive strisce di risultati utili consecutivi, con gli altoatesini che continuano a guidare la classifica e guardano già al prossimo impegno contro l’Arezzo, mentre gli umbri, distanti tre lunghezze, riceveranno nel turno successivo l’Imolese.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000