Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / perugia / News
C'è attesa per sapere se Luigi Repace poteva candidarsi alla guida della Figc Umbria
venerdì 22 gennaio 2021 21:47News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

C'è attesa per sapere se Luigi Repace poteva candidarsi alla guida della Figc Umbria

Mancano ovviamente le conferme, ma da Roma trapela qualche dubbio sul destino di Luigi Repace alla guida della Federcalcio umbra. Appena rieletto, sembrerebbe (ma è roba da avvocati...) che non potesse ricandidarsi per il suo sesto mandato e così, non di esclude che possa decadere già la prossima settimana, senza potersi ricandidare. Si tratterebbe di un fatto clamoroso e come tale, quindi, in attesa delle conferme, va valutato con attenzione. A ricostruire la questione, dopo averlo fatto su Perugia24.net in seguito all'esposto del promesso sfidante Luca Fiorucci, ci ha pensato anche Valleumbrasport.it guidato da Daniele Minni, come si legge a seguire. Il comitato “Luca Fiorucci Presidente” attraverso il proprio ufficio stampa fa sapere che “presso il Tribunale Federale Nazionale FIGC è stato presentato ricorso per chiedere l’annullamento dell’assemblea elettiva ordinaria del CR Umbria, per il quadriennio 2021/2024, che si e’ svolta l’11 Gennaio 2021 a Perugia, presso la Sala Auditorium del Comitato Regionale Umbria della FIGC-LND. Con il ricorso Luca Fiorucci solleva la mancanza del rispetto della Legge 11 gennaio 2018, n. 8 in materia di limiti al rinnovo dei mandati”. I legali di Fiorucci sono andati a scovare un cavillo legale, che potrebbe rendere vana l’ultima elezione anche se il Presidente Repace come previsto dalla legge ha ottenuto ben oltre il 55% dei voti. Ebbene secondo la legge “I presidenti e i membri degli organi direttivi nazionali e territoriali delle federazioni sportive nazionali, delle discipline sportive associate e degli enti di promozione sportiva che sono in carica alla data di entrata in vigore della presente legge e che hanno già raggiunto il limite di cui all'articolo 16, comma 2, secondo periodo, del decreto legislativo 23 luglio 1999, n. 242, come sostituito dall'articolo 2 della presente legge, possono svolgere, se eletti, un ulteriore mandato. Nel caso di cui al periodo precedente, il presidente uscente candidato e' confermato qualora raggiunga una maggioranza non inferiore al 55 per cento dei votanti ”. I legali di Fiorucci hanno scoperto che il Presidente Repace si era dimesso il 28 aprile 2017, quindi al momento dell’entrata in vigore della legge non era in carica e di conseguenza non potrebbe svolgere un ulteriore mandato perché sempre secondo la stessa legge “i membri degli organi direttivi restano in carica quattro anni e non possono svolgere più di tre mandati”. Inutile dire che il Presidente Repace ha abbondantemente superato il limite essendo in carica già nel 2000, ma non essendo il presidente al momento dell’entrata in vigore della legga sarebbe praticamente incandidabile. È chiaro che quali saranno gli sviluppi del ricorso non si saprà a breve anche perche la LND è impegnata nel rinnovo del consiglio direttivo nazionale e presumibilmente in questo delicato momento rimane difficile pensare che i vertici siano intenzionati a muovere le acque. Dopo l’elezione però nulla è scontato e potrebbe arrivare un nuovo colpo di scena.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000