Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / perugia / Curiosità
Massimiliano Alvini è carico per la sfida con il Pordenone: ci sono da agganciare i playoff
venerdì 21 gennaio 2022, 15:23Curiosità
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Massimiliano Alvini è carico per la sfida con il Pordenone: ci sono da agganciare i playoff

Il Perugia affronterà domani alle 16.15 in casa il Pordenone, ultimo in classifica. Il tecnico Massimiliano Alvini ha detto che “il Perugia sta facendo un buon percorso, ma dobbiamo migliorare ancora sul piano mentale. Domani dovremo dare continuità alla striscia di risultati che abbiamo aperto sette giornate fa. Per farlo dobbiamo acquisire maggiore consapevolezza dei nostri mezzi, anche se in alcune partite è venuta meno perché siamo una squadra nuova. Oggi è da mediocri sottovalutare l’avversario e per la sfida con il Pordenone sulla carta si può dire che una squadra è più forte di un altra, ma conta solo il campo e chi ha più voglia di vincere. Mi aspettavo un percorso differente da parte loro. Affrontiamo una squadra molto diversa rispetto a quella di quest’estate quando l’abbiamo affrontata alla prima giornata. Hanno incontrato delle difficoltà ma non per questo non sono insidiosi”. Alvini ha aggiunto che “in questo girone di ritorno vorrei vedere la continuità di risultati che c’è stata nel girone di andata c’è stata e mi aspetto maggiore consapevolezza di ciò che possiamo fare, cosa che in alcune gare è mancata. In questo partita con il Pordenone le maggiori insidie possono essere le paure, che almeno per quanto mi riguarda, non esistono. Le insidie sono quelle che ci sono in tutte le partite. Si può dire che una squadra è più forte, ma conta il campo e la voglia di vincere che una squadra mette. Da parte nostra c’è la volontà di dare il meglio di noi stessi. La crescita nostra può arrivare attraverso il miglioramento della mentalità. Sto allenando una squadra che sta facendo un buon percorso e che vuole migliorare, soprattutto nello stare dentro la partita”. Sulle condizioni di De Luca il tecnico ha sottolineato che “domenica a Monza è riuscito a giocare molto più di quello che pensavamo grazie al lavoro dello staff. Contro il Pordenone valuteremo: i primi due giorni di questa settimana si è allenato a parte”. L’unico indisponibile nel Perugia sarà Murgia.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000