Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / perugia / News
Una grande carriera! Maurizio Vagnoli festeggia il titolo europeo nella 21km
martedì 17 maggio 2022, 17:00News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net
fonte Antonello Menconi mi

Una grande carriera! Maurizio Vagnoli festeggia il titolo europeo nella 21km

Dopo anni di carriera, Maurizio Vagnoli racconta il punto più alto raggiunto in questi ultimi giorni. "Una delle poche volte in tanti anni che non mi rendo ancora conto di quanto successo. Ho ancora l'emozione e l'adrenalina che mi ha lasciato il titolo italiano vinto ad Numana circa un mese fa in una stagione in cui sono arrivati nella mia categoria al primo anno atleti di uno o due anni più giovani e molto forti, che ringrazio per i nuovi stimoli che mi danno, ma soprattutto mi ritrovo nervoso, ansia come se fosse la mia prima gara. Conosco i miei avversari Italiani e so che devo stare attento, ma oggi ci sono gli svizzeri, i tedeschi, i fortissimi spagnoli e non solo. Oggi è veramente tutta una sorpresa ed ancora oggi è una 21km. Devo gestirmi devo controllare gli avversari. Km dopo km riesco con i miei compagni di squadra dell'Italia a guadagnare metri su gli avversari stranieri. Riusciamo a far sì che il podio della 21 km agli Europei è tutto italiano. Ma sopratutto, io ho conquistato la medaglia d'oro, bissando il successo di Nunama. Insieme a Nottolini e Mattacola conquistiamo anche il gradino più alto a squadre e un grazie speciale va alla mia società Dinamik di Palo del Colle per il sostegno, il tifo e la fiducia. Un grazie anche al mio ex presidente Enrico Pompei, che non mi fa comunque mai mancare il suo supporto. Una grande emozione che rimarrà per sempre tra i ricordi più belli. Un bravo anche a mio fratello per il suo decimo posto di categoria nella sm 55".