Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / perugia / News
Il 10 maggio a cena con l'ex portiere Stefano Tacconi: appuntamento a Papiano di Marsciano
domenica 17 marzo 2024, 08:55News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net
fonte Antonello Menconi

Il 10 maggio a cena con l'ex portiere Stefano Tacconi: appuntamento a Papiano di Marsciano

L'Umbria è pronta a salutare dopo la malattia Stefano Tacconi con una cena di festeggiamento a Marsciano il prossimo 10 maggio (e non il 22 marzo, come comunicato inizialmente). Dopo una battaglia coraggiosa contro le avversità della salute, il leggendario ex portiere della Juventus torna nella sua amata Umbria, a Marsciano, per una serata speciale. Dopo aver affrontato con determinazione un aneurisma e un periodo di coma, ora Stefano sta finalmente bene, emanando la stessa grinta che lo ha sempre contraddistinto, sia nei campi da calcio che nella vita di tutti i giorni. L'evento tanto atteso avrà luogo il 10 maggio alle ore 20 a Papiano, presso il parco verde, nel comune di Marsciano, è organizzato dal Fan Club della Juventus di Marsciano.

Grazie all'affetto che l'intera Umbria nutre nei confronti di Stefano Tacconi, nato a Ponte Felcino, l'evento sarà aperto a tutti coloro che desiderano partecipare, solo previa prenotazione della cena tramite messaggio WhatsApp ai numeri indicati sulla locandina (3923792233 - 3475035883 - 3476791212). Questa sarà un'occasione unica per mostrare tutto l'affetto e celebrare la rinascita di Stefano, un simbolo di forza e resilienza. Saranno presenti altri club juventini di tutta l'Umbria. Si annuncia un indimenticabile ed emozionante evento di benvenuto per lui nella sua terra d'origine.