Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / perugia / Primo Piano
Nel Perugia sono 11 gli stranieri in rosa! Nessuno ne ha così tanti in Serie C!
giovedì 29 febbraio 2024, 11:16Primo Piano
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Nel Perugia sono 11 gli stranieri in rosa! Nessuno ne ha così tanti in Serie C!

Scrive Francesca Mencacci su La Nazione che sette stranieri in campo di sette paesi differenti. Nessuna squadra come il Perugia. Quello che ormai può essere la normalità nei campionati superiori è un’anomalia nel campionato di Lega Pro. Infatti nessuna squadra nel raggruppamento B ha mai schierato tanti stranieri insieme in una formazione iniziale. Lo fa fatto il Grifo nel match nel match al Curi contro la Spal, alla terza di ritorno, e anche contro la Juventus Next Gen, società che dopo quella biancorossa conta più stranieri in rosa. Con gli innesti, dalla formazione Primavera, di Agosti e Soure il Perugia è sempre più squadra esterofila: sono infatti 11 gli stranieri contro 8 per i bianconeri.

Contro la Spal, Alessandro Formisano ha schierato Adamonis in porta, Lewis e Vulikic in difesa, Kouan e Paz a centrocampo, poi Matos e Sylla in attacco. Mentre nella gara contro la Juventus next Gen in avvio erano sei, poi con l’infortunio di Dell’Orco nel primo tempo è entrato Souare per pareggiare i conti con la gara contro la Spal. In campo, infatti, c’erano Adamonis in porta, Lewis in difesa, Agosti e Paz a centrocampo, Matos e Sylla in attacco. Sette stranieri in avvio non è mai successo nel girone C, mentre nel girone A è accaduto a due formazioni, Triestina e Legnago Salus. Significativa anche la classifica (di transfermarkt) che prende in considerazione soltanto i gol messi a segno da giocatori stranieri: il Perugia è al terzo posto, dietro alla Vis Pesaro (che vanta questa posizione grazie alle cinque reti di Sylla nelle Marche, poi passato al Grifo) e al Cesena. Sono quindici le reti contate, quasi la metà delle reti realizzate dal Perugia (34): ci sono i cinque gol di Paz, i tre di Sylla e di Vazquez, due quelli realizzati da Kouan, uno invece di Matos e Lewis.