Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / perugia / News
Il 30 giugno si correrà la Mezza Maratona di Spoleto in un percorso spettacolare!
domenica 19 maggio 2024, 18:24News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net
fonte Antonello Menconi

Il 30 giugno si correrà la Mezza Maratona di Spoleto in un percorso spettacolare!

(LINK per altro articolo) Volete correre una mezza maratona nuova ed affascinante? Ecco l'occasione! Domenica 30 giugno, alle ore 8.30, si disputerà la prima edizione della Spoleto 21k, una manifestazione che vuole celebrare il fascino delle corse d’estate, in uno scenario di impareggiabile bellezza. La Asd 2S Atletica Spoleto, organizzatrice dell’evento, ha voluto che la manifestazione Spoleto 21K fosse inserita nel calendario regionale Fidal e con essa ha pensato bene di creare in concomitanza con la mezza maratona, la 10K non competitiva. Il fine è quello di venire incontro alle esigenze di tutti gli atleti che vogliono essere parte di una prima edizione che punta a diventare un appuntamento fisso nel calendario delle corse del centro Italia e non solo. Il percorso della Spoleto 21k è considerato di grande fascino, con una prima parte che, partendo da Piazza Giuseppe Garibaldi, passerà adiacente alla Basilica di San Gregorio è da qui farà un giro nel centro storico della città. Il tracciato salirà in piazza Duomo da cui il passaggio sulla scalinata scenografica con 300 m in salita che introdurrà gli atleti al giro della Rocca, per poi ridiscende vicino al punto di partenza e da lì si correrà in pianura verso una zona che va fuori il centro storico. Da qui un circuito, tutto pianeggiante, sarà la parte più lunga della gara, da ripetere due volte, farà vivere le zone verdeggianti della città prevalentemente in pianura con l’arrivo sempre in piazza Garibaldi. Un tracciato bellissimo, con i suggestivi chilometri iniziali dove si proverà il piacere di correre tra i vicoli di Spoleto, in un’esperienza che coniuga storia, arte e poi natura in una cornice di straordinaria bellezza. Si vuol far vivere una gara mostrando una città di Spoleto che possa offrire un viaggio nel tempo attraverso le sue stradine lastricate e i suoi edifici storici, ospitando una mezza maratona che vuole essere fulcro sportivo in un intreccio di architettura, arte e storia. I runner saranno accompagnati dal percorso della Spoleto 21k tra imponenti strutture come la Cattedrale di Santa Maria Assunta, con la sua facciata romanica, un tracciato dove ogni angolo della città racconta una storia: dalle torri medievali alle chiese romaniche, fino ai palazzi rinascimentali.

Ma la Spoleto 21k non sarà solo corsa, poiché il 28 giugno inizia il famosissimo Festival dei Due Mondi, conosciuto anche con il nome di Spoleto Festival; una manifestazione internazionale di musica, arte, cultura e spettacolo che si svolge annualmente nella città dal 1958. Durante il Festival i vicoli di Spoleto si animano con spettacoli all’aperto, concerti e performance artistiche, creando un’atmosfera vivace e cosmopolita. Correre la Spoleto 21k vorrà dire vivere un week end in una atmosfera di cultura e accoglienza tra i vicoli stretti e sinuosi in un susseguirsi di scorci pittoreschi, dove il tempo sembra essersi fermato. La quiete e la serenità dei suoi angoli, intervallati da piccole piazze e giardini nascosti, creano un’atmosfera unica e rilassante. Spoleto è circondata da una natura rigogliosa e affascinante. Dalle mura della città, si può godere di panorami mozzafiato sulle colline umbre dove il circuito della gara, tutto pianeggiante ed esterno alle mura condurrà gli atleti tra oliveti e vigneti. Correre la Spoleto 21k significa immergersi in un’esperienza sensoriale completa. I suoni della città, dal rintocco delle campane delle chiese al mormorio delle fontane, accompagnano i runner lungo il percorso di gara.