Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / perugia / Serie C
Le sorprese che non ti aspetti: Mantova, Pineto e Picerno le rivelazioni del girone di andata di CTUTTO mercato WEB
mercoledì 29 novembre 2023, 08:45Serie C
di Claudia Marrone

Le sorprese che non ti aspetti: Mantova, Pineto e Picerno le rivelazioni del girone di andata di C

Sta volgendo ormai verso il termine il girone di andata della Serie C, che, al netto di qualche recupero da dover ancora giocare (soprattutto per quel che concerne il Girone B), ha già mandato in archivio 15 giornate: 19 quelle che si dovranno giocare, ma intanto le classifiche iniziano a delinearsi e non senza sorprese, in ognuno dei raggruppamenti. Una menzione va fatta per il Padova, unico club professionistico italiano ancora imbattuto, ma non è certo una novità vedere i biancoscudati ai vertici della graduatoria.

Dall'incubo Serie D al prima in Serie C
Proprio nel raggruppamento della truppa veneta, in testa alla classifica c'è uno straordinario Mantova, che sta mantenendo posizione di alta classifica sin da inizio stagione, e il tutto dopo un'estate decisamente tribolata: i virgiliani, infatti, stanno disputando la Serie C grazie alla riammissione, dopo la retrocessione della passata stagione. Qualcosa nell'aria è però cambiato, e ora si parla di 35 punti in 15 partite (11 vittorie, 2 pareggi e altrettante sconfitte) e 27 gol segnati contro i soli 11 subiti, neppure uno a partita. Un ruolino di marcia che, se mantenuto, può veramente essere una svolta.


P come... Pineto e Picerno
Scendendo al centro, ecco la rivelazione del Girone B, il Pineto, neopromossa dalla Serie D: squadra sostanzialmente rivoluzionata dalla passata stagione, con sole cinque riconferme, ma amalgama a quanto pare raggiunta in fretta, considerando che si parla adesso di quinto posto. Sì, il Pescara ha una gara da recuperare e potrebbe scavalcarlo, ma anche un sesto posto a chiusura del primo giro di boa sarebbe sicuramente un risultato notevole. E che dire del Picerno nel Girone C? Dopo aver steso l'Avellino, e godere di uno dei migliori marcatori di Italia (Jacopo Murano, a quota 13 gol), secondo posto in classifica con 29 punti, -3 dalla capolista Juve Stabia. Anche in questo caso, una lieta sorpresa, una stagione che si sta rivelando decisamente propositiva.

E il mercato che si avvicina?
A quanto pare, da stravolgere ci sarà ben poco, il rischio di rompere il giocattolino è alto. Ci sarà semmai da "controllare" i big eventualmente richiesti dalla categoria superiore, e pensare a dei possibili sostituti all'altezza. Ma i club saranno sicuramente preparati...