Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Scontri tra tifosi ed invasione di campo in Spezia-Napoli
domenica 22 maggio 2022, 19:18Primo Piano
di Redazione 1 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com
fonte ilgiornale.it

Scontri tra tifosi ed invasione di campo in Spezia-Napoli

Dopo dieci minuti di gioco, la partita è stata sospesa a causa di scontri tra i tifosi del Napoli presenti nel settore ospiti e quelli dello Spezia nel settore adiacente

Incredibile allo stadio Picco: la partita Spezia-Napoli è stata sospesa dopo undici minuti di gioco per incidenti tra le due tifoserie.

In una partita senza alcuna importanza per la classifica, l'atmosfera di festa si è presto rovinata per la forte rivalità fra gli ultrà delle due squadre. A una decina di minuti dall'inizio della sfida, con gli azzurri già in vantaggio grazie al gol di Politano, sono scoppiati degli scontri tra le due tifoserie, con tanto di invasione di campo alle spalle della porta difesa da Meret.

Dopo che delle tensioni si erano già manifestate prima dell'inizio del match. In Curva Piscina, divisa fra napoletani e spezzini, è cominciato un pericoloso lancio di fumogeni. Poi qualche ultrà del Napoli ha scavalcato la balaustra per cercare lo scontro fisico a colpi di bastoni. A quel punto arbitro Marchetti ha sospeso la gara mentre l'intervento delle forze dell’ordine è apparso tardivo. Inoltre dalla Curva Ferrovia, quella degli ultrà spezzini qualcuno ha invaso il campo per cercare lo scontro fisico nel lato opposto. I giocatori del Napoli sono intervenuti per calmare i propri tifosi. Dopo 12 minuti di stop, il direttore di gara dopo essersi consultato col responsabile dell’ordine pubblico ha fatto riprendere il gioco.

La partita all'11' vedeva in vantaggio gli azzurri grazie a un gol in avvio di Politano al 4'. Il match è ripreso dopo una decina di minuti. Al 25' il raddoppio del Napoli con Zielinski, al 32' il tris di Demme. Le immagini sono state nascoste da Dazn: le telecamere hanno indugiato sulle facce dei giocatore e i componenti delle due panchine evitando di trasmettere in diretta i tafferugli sugli spalti. Sicuramente per quanto avvenuto oggi al Picco nei prossimi giorni arriveranno provvedimenti da parte del Giudice Sportivo.