Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Anche Foggia-Potenza sarà a porte chiuse? Lo deciderà il Prefetto di FoggiaTUTTO mercato WEB
© foto di Francesco Scopece/TuttoLegaPro.com
giovedì 7 dicembre 2023, 16:37Primo Piano
di Redazione
per Tuttopotenza.com
fonte La Casa di C/ONMS

Anche Foggia-Potenza sarà a porte chiuse? Lo deciderà il Prefetto di Foggia

PICERNO-CASERTANA VAGLIATA DAL PREFETTO DI POTENZA

Secondo quanto riporta La Casa di C a causa dei fatti avvenuti nell’intervallo dell’ultima gara col la Casertana anche la partita con il Potenza si dovrebbe giocare con le porte dello Zaccheria di Foggia chiuse. Infatti, dopo la decisione della Giustizia Sportiva di far giocare senza pubblico la partita tra Foggia e Monterosi del 23 dicembre, anche quella col Potenza di domenica 10 dicembre è ora oggetto di provvedimenti. La decisione questa volta arriva dall’Osservatorio per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, a cui farà seguito anche un’ordinanza da parte della Prefettura.

Nel provvedimento di ieri, l'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell'Interno ha rinviato alle valutazioni del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive per l'individuazione di adeguate misure di rigore. Per questo motivo l'Osservatorio invita le Leghe competenti e il Coni a interessare le società organizzatrici per non far avviare la vendita dei tagliandi. La stessa decisione è stata presa per Picerno-Casertana di domani. Saranno, pertanto, i Prefetti di Foggia e Potenza a individuare le forme cautelative per gli incontri.