Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Serie D Girone H, il Rotonda vince a Santa Maria di Castellabate e torna a respirare in classifica
lunedì 4 marzo 2024, 17:00Primo Piano
di Redazione
per Tuttopotenza.com
fonte polisportivasantamaria.it

Serie D Girone H, il Rotonda vince a Santa Maria di Castellabate e torna a respirare in classifica

Con i tre punti raccolti in terra cilentana i pollinei per il momento si tirano fuori dalla zona play out

La Polisportiva Santa Maria subisce una brutta sconfitta casalinga contro il Rotonda. I biancoverdi passano al “Carrano” per 0-2 con un gol per tempo firmato da Cardore e Cajazzo. I cilentani partono bene sfiorando più volte il vantaggio e creando diversi problemi alla retroguardia ospite. La manovra è fluida e si arriva con grande frequenza nella metà campo avversaria. Sugli scudi anche Cocino che calcia alto. Il Rotonda si affaccia con Bran che si avventa su una palla sporca in area senza, però, trovare lo specchio della porta da buona posizione. La grande occasione capita sulla testa di Coulibaly che è impreciso nella battuta area. Anche Nunziante si mette in mostra con una bella azione personale. Il suo tiro non trova il giro giusto e viene bloccato facilmente. Nei minuti finali del primo tempo, il Rotonda si fa vedere prima con un piattone alto da posizione ravvicinata e poi con il gol del vantaggio. Al 42′ Cardone sblocca la gara: punizione che inganna un po’ tutti e termina in rete. Nella ripresa i lupi ospiti provano a chiuderla. Fernandez ci prova in due circostanze, ma i giallorossi evitano il peggio. Ancora Coulibaly ha l’occasione buona di testa. Il centrocampista di mister Esposito, ancora una volta, pecca un po’ sotto porta. Il Santa Maria alza il ritmo e tenta di raggiungere il pari. Gassama, da buona posizione, non trova la porta. Coulibaly, servito ottimamente da Nunziante, non impensierisce il portiere avversario con la sua deviazione. Al 24′ arriva la rete che mette la parola fine sul match: Caiazzo trafigge spina con uno splendido tiro da fuori area. L’ultimo sussulto giallorosso è di Tedesco. L’attaccante, però, spedisce la sfera ampiamente sul fondo.

Il tabellino

Polisportiva Santa Maria Cilento (3-4-3): Spina; Cocino (30’ st Borgia), Campanella, Bonfini; Maiese (37’ st D’Auria), Coulibaly, Ventura (18’ st Della Corte), Nunziante; Di Fiore (1’ st Tedesco), Gassama, Catalano (24’ st Chironi). A disp.: Cannizzaro, Ferrante, Brugaletta, Mudasiru. All.: Esposito.

Rotonda (4-3-3): Drame; Dridi, Marchetti, Alari (23’ pt Callegari), Fusco; Bran (49’ st Olguin), Cardore, Fusco; Cajazzo (37’ st Bamba), Fernandez (31’ st Ankovic), Barile (40’ st Attye). A disp.: Njie, Marino Ga., Sollini, Marino Gi. All.: Pagana

Arbitro: Marco Ferrara di Roma 2 (Spoletini-Di Curzio)

Marcatori: 42’ pt Cardore (R), 24’ st Caiazzo (R)

Note: ammoniti Bran (R), Coulibaly (SM), Cardore (R), Drame (R). Angoli: 2-5. Recupero: 1’ pt e 5’ st.