Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / reggina / Serie A
Inzaghi: "L'U21 fa ben sperare, ci divertiremo. Fagioli? Si vedeva che era forte già a Cremona"TUTTO mercato WEB
lunedì 27 marzo 2023, 21:04Serie A
di Patrick Iannarelli

Inzaghi: "L'U21 fa ben sperare, ci divertiremo. Fagioli? Si vedeva che era forte già a Cremona"

Filippo Inzaghi, tecnico della Reggina, è intervenuto ai microfoni della FIGC per analizzare il match tra Italia e Ucraina: "Faccio i complimenti a Fagioli, è cresciuto tanto, sta giocando con la Juve, ma anche a Cremona si vedeva che era forte. È una bella nazionale, siamo ottimisti per il futuro. La gara? Quando si veste la maglia della nazionale non esistono amichevoli, si vuole cercare di vincere e giocare bene. Questa squadra fa ben sperare".

Due suoi ragazzi in panchina (Fabbian e Pierozzi, ndr): quanto la rende orgoglioso?
"Sono felice per noi, ma se lo sono meritato.

Hanno fatto un campionato straordinario, mi auguro che continuino cosi, per noi è motivo di grande orgoglio. Quando ho smesso la cosa che mi è mancata di più è stato l'inno nazionale, io ho avuto la fortuna di vincere il Mondiale nel 2006, rimpiango un po' quei momenti. Ma vedendo questi ragazzi sono fiducioso, a volte in Italia pensiamo sempre al peggio, ma nei prossimi anni ci divertiremo, vedo questi ragazzi giocare con voglia, poi sono forti".
Il campionato di B sta diventando una vetrina importante.
"La Serie B ha avuto coraggio di far giocare questi ragazzi. Noi abbiamo abbastanza pazienza, fuori non ce l'hanno. La serie B ha sfornato giocatori importanti, per questo sono molto contento".