Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / reggina / Le partite
Corriere dello Sport: "Il Frosinone è irresistibile, Inzaghi per ora s'arrende"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito
venerdì 9 dicembre 2022, 11:40Le partite
di Redazione Tuttoreggina
per Tuttoreggina.com

Corriere dello Sport: "Il Frosinone è irresistibile, Inzaghi per ora s'arrende"

"Il Frosinone è irresistibile, Inzaghi per ora s'arrende", scrive Corriere dello Sport nelle pagine nazionali.

"Poca, pochissima, Reggina. Tanto Frosinone. La capolista ha inflitto un netto 3-0 alla seconda della classe certificando la bontà delle sue aspirazioni e proponendo una fuga certa con il doppio vantaggio sugli amaranto, rimasti sempre secondi in classifica. Assente sin dall’inizio, la squadra che Inzaghi pensava di vedere presente come a Bre-scia. Dopo l’inizio incerto con approccio sottotono, Menez e compagni hanno commesso grossolani errori nel palleggio e nel disimpegno.

Dopo la rete di Mulattieri, già in difficoltà per un inizio difficile, la Reggina non è riuscita a mettere insieme un’azione completa con conclusione verso la porta di Turati. Tutto questo nei primi 45 minuti. Il Frosinone, invece, ha giocato quasi sempre di prima, soprattutto a centrocampo, creato pericoli per la porta di Colombi ed accentuato i limiti del pomeriggio amaranto. I tentativi di Inzaghi di cambiare asset-to, portando Menez più dietro per sottrarlo alla morsa dei di-fensori, non hanno sortito effet-ti. La Reggina è rimasta costantemente lontano dalla porta di Turati senza riuscire a concludere in qualche maniera. Grosso, invece, è passato al 4-3-3 dopo l’evidente difficoltà dei padroni di casa", l'analisi del quotidiano sportivo.