Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / roma / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Nani: "Pirlo abile e coraggioso. I rischi se li prendeva anche da calciatore"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 21 settembre 2020 18:26Serie A
di Lorenzo Marucci
esclusiva

Nani: "Pirlo abile e coraggioso. I rischi se li prendeva anche da calciatore"

Nel corso del TMW News, il programma televisivo di Tuttomercatoweb.com, è intevenuto Gianluca Nani esperto ds e grande conoscitore di Andrea Pirlo. Nella chiacchierata con lui si è parlato inizialmente proprio del nuovo tecnico della Juve ieri vittorioso con la Samp: "C'è stato il risultato e anche un accenno di gioco interessante che lui intende sviluppare. Gli dò 9 per ora, l'esordio è stato convincente e anche gli stessi calciatori della Juve paiono entusiasti. Ho sempre detto che Pirlo era già un allenatore in campo e per chi ha giocato a centrocampo come lui o come Guardiola in un ruolo chiave, il passaggio alla panchina poi è più semplice. Chi vince nove scudetti di fila come la Juve non che può che essere la favorita, di diritto. Il gap con l'Inter comunque si è ridotto molto, sarà un campionato più avvincente però la Juve parte da favorita. E poi ci sono la Lazio, l'Atalanta, il Milan, il Napoli e la Roma. Vedremo con curiosità la Fiorentina. Tornando a Pirlo, ha mostrato coraggio. I tecnici giovani non sono inquinati da clichè standard. Andrea del resto si prendeva rischi già quando giocava. Fa e dice quel che pensa. Verranno inevitabilmente anche i momenti difficili, la vera forza sarà gestirli. L'Atalanta? Penso possa confermarsi, ha un marchio di gioco ben definito e nessuno le chiede di vincere il titolo. E' già andata oltre le aspettative se si pensa agli obiettivi di qualche anno fa. Ha un sistema di allenamenti e di fare mercato che ha dato risultati ed è tra le top otto, almeno, del nostro campionato. Mi tengo largo, ovviamente. E' tra le più importanti e ha una crescita continua. Sarà importante vedere come verranno all'occorrenza rimpiazzati giocatori come Papu Gomez e Ilicic. Ma l'Atalanta ha dimostrato che conta più il sistema che il singolo".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000