Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Le pagelle della Roma - Mkhitaryan è qualità, Oliveira protagonista sin da subitoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 gennaio 2022, 20:04Serie A
di Dimitri Conti

Le pagelle della Roma - Mkhitaryan è qualità, Oliveira protagonista sin da subito

Risultato: Roma - Cagliari 1-0

Rui Patricio 7 - Completamente inoperoso per 84 minuti, quindi c’è bisogno di un suo riflesso da portiere di categoria per evitare che il Cagliari pareggi al primo ed unico tiro in porta.

Maitland-Niles 6 - La duttilità tattica è uno dei suoi migliori pregi: al momento serve da terzino destro, e lì si fa trovare pronto. Nulla di eccelso, ma svolge il compito che gli viene richiesto. Dal 95’ Keramitsis sv.

Mancini 6 - Capitano di serata al posto di Pellegrini, sembra volerci mettere personalità. Almeno nei confronti (reiterati) con l’arbitro. Sul rettangolo verde poco da segnalare, si difende bene.

Kumbulla 6,5 - Nei duelli con Pavoletti non sempre ha la meglio, almeno all’inizio, ma col procedere dell’incontro riesce a prendere meglio le misure e concede sempre meno all’avversario.

Vina 6 - La gamba per spingere novanta minuti in corsia non gli manca, semmai sono ammissibili discussioni sulla qualità tecnica e di alcune scelte. Polmone della sinistra, è comunque prezioso.

Veretout 6 - Il forfait di Pellegrini lo costringe a scendere in campo anche oggi che sembrava poter riposare. Lavora sulla quantità e lontano dai riflettori, andando però anche vicino al gol. Dal 95’ Bove sv.

Oliveira 7 - Arrivato da pochi giorni, è subito il suo momento. Non tradisce timidezza quando, conquistatosi il rigore, lo trasforma glacialmente. Subito protagonista nel suo nuovo mondo romanista.

Zaniolo 6 - Guadagna solo l’illusione del rigore in avvio di partita, ma rimane comunque fisicamente una presenza di rilievo. Non troppo costante, costruisce e fallisce il colpo del possibile 2-0. Dall’86’ Karsdorp sv.

Mkhitaryan 7 - Avanzato all’ultimo istante sulla trequarti, è riferimento costante per i suoi quando si tratta di dare qualità. Squarcia la mediana cagliaritana a piacimento nel secondo tempo.

Abraham 5,5 - Nel primo tempo, semplicemente, non ha il minimo spazio. Nel secondo lo scenario migliora, le maglie dei sardi si allontanano e c’è modo di giocare: alla fine non brilla comunque.

Afena-Gyan 5,5 - Cercato con insistenza dallo sviluppo del gioco, quando le squadre si allungano ha tanto campo su cui affondare la sua falcata. Manca però sempre nella scelta finale. Dal 75’ Shomurodov sv.

Jose Mourinho 6 - Tornato stabilmente al 4-2-3-1, fa debuttare subito Oliveira e, perso Pellegrini, dirotta Mkhitaryan sulla trequarti. Il gioco inizialmente latita, serve un episodio per indirizzare il mach e questo arriva, propiziato proprio dall’ultimo arrivato. Dopo l’intervallo, grazie anche a un Cagliari costretto a scoprirsi, la Roma guadagna campo e le cose migliorano. Gestione più accorta, anche se è servito un super Rui Patricio per evitare la beffa finale.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000