Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Totti: "Roma, sorteggio ostico. Bene De Rossi, stia concentrato che al padel ci penso io..."TUTTO mercato WEB
venerdì 23 febbraio 2024, 17:38Serie A
di Simone Bernabei

Totti: "Roma, sorteggio ostico. Bene De Rossi, stia concentrato che al padel ci penso io..."

Francesco Totti, a margine del World Legend Padel Tour, ha parlato del sorteggio di Europa League della Roma contro il Brighton e del lavoro svolto fin qui dall'ex compagno Daniele De Rossi sulla panchina giallorossa, giudicando in modo positivo l'impatto avuto sia sul gioco che sui risultati in campionato e in Europa:

"Il Brighton sarà un avversario ostico, preparato, allenato da un italiano che conosce il nostro calcio. In Inghilterra sta facendo molto bene, quindi c'è un 50% di possibilità di passare come di essere eliminati", ha detto l'ex capitano in merito alla doppia sfida che la Roma dovrà affrontare contro gli uomini di Roberto De Zerbi.


Quindi un pensiero sull'operato dello stesso De Rossi dopo la chiamata in seguito all'esonero di José Mourinho: "Penso che Daniele sia entrato bene e sia riuscito subito a sostituire al meglio Josè Mourinho. Roma è una piazza particolare da allenare, tuttavia credo che lui stia facendo molto bene. In questo momento deve pensare alla Roma, che al padel ci penso io. Ho appena finito di giocare qui al World Legend Tour, una competizione molto importante che ci consente di rivedere tanti vecchi compagni, ma soprattutto di tenerci in allenamento così da farci ricordare come eravamo prima".