Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Euro 2024
Probabile formazione Italia: in difesa ci sarà  Calafiori, davanti c'è ScamaccaTUTTO mercato WEB
sabato 15 giugno 2024, 17:35Euro 2024
di Raimondo De Magistris
fonte Dal nostro inviato a Dortmund, Germania

Probabile formazione Italia: in difesa ci sarà Calafiori, davanti c'è Scamacca

Stasera alle ore 21.00 la sfida contro l'Albania al BVB Stadion di Dortmund
Luciano Spalletti nella conferenza stampa della vigilia non si è sbilanciato. Nemmeno sul modulo. A poco più di 24 ore dalla sfida contro l'Albania, il commissario tecnico della Nazionale ha affermato di poter giocare a tre come a quattro e non ha lasciato alcuna traccia sull'undici che esordirà a Dortmund.

Negli ultimi due giorni nelle sue prove tattiche ha però insistito sulla difesa a quattro, un 4-2-3-1 che avrà in Gianluca Scamacca il suo terminale offensivo: "E' cresciuto molto nell'ultimo periodo e gli abbiamo fatto i complimenti. Lui è completo, lui è tutto".
Il commissario tecnico s'è poi mostrato ottimista sulla possibilità di schierare Nicolò Barella dal primo minuto: "Tutto lascia prevedere che sarà a disposizione".
Nella difesa a quattro scontata la presenza di Bastoni e anche quella di Dimarco, con Calafiori sul centro-sinistra e Di Lorenzo laterale di destra a completare la linea. In attacco, alle spalle del centravanti dell'Atalanta, agiranno i tre giocatori che dovranno darci maggiore imprevedibilità: Chiesa, Frattesi e Pellegrini.


Probabile formazione Italia (4-2-3-1) - Donnarumma; Di Lorenzo, Bastoni, Calafiori, Dimarco; Jorginho, Barella; Chiesa, Frattesi, Pellegrini; Scamacca. Commissario tecnico: Luciano Spalletti.