Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Roma, Ghisolfi vuole presentarsi con un colpo: il bomber del Lille Jonathan DavidTUTTO mercato WEB
giovedì 23 maggio 2024, 10:45Serie A
di Simone Lorini

Roma, Ghisolfi vuole presentarsi con un colpo: il bomber del Lille Jonathan David

La notizia era oramai nell'aria da diversi giorni, ma ieri la Roma ha dato l'annuncio ufficiale: Florent Ghisolfi è il nuovo responsabile dell'Area Tecnica. Di fatto, colui che dovrà raccogliere l'eredità di Tiago Pinto dopo il suo addio di inizio febbraio. Al nuovo uomo mercato i tifosi chiedono in particolare di azzeccare la scelta del centravanti, primo snodo importante del prossimo mercato, come sottolinea il Corriere dello Sport.

In Canada assicurano che Ghisolfi si sia subito inserito nella corsa a uno degli attaccanti più forti del campionato francese, cioè Jonathan David, esploso nelle ultime due stagioni con il Lilla allenato dall’ex romanista Fonseca: ha segnato 43 gol in Ligue 1 (24 più 19). Classe 2000, ha il contratto in scadenza nel 2025 e ha già comunicato di non volerlo rinnovare. Questa però è una buona e una cattiva notizia insieme: il fatto positivo è che il prezzo del cartellino sia più contenuto, quello negativo è la ricca concorrenza che può offrire stipendi e magari prospettive superiori alla Roma.


Chissà come si regolerà il patron del Lilla, Alessandro Barnaba, che è romano e romanista: a Tiago Pinto due anni fa ha venduto Celik. David può invece finire dentro a un’asta internazionale dopo la Coppa America che giocherà negli Stati Uniti con la nazionale canadese.