Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Calciomercato
Calciomercato Roma - Cinque club di Premier su AbrahamTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 12 giugno 2024, 12:53Calciomercato
di Marco Campanella
per Vocegiallorossa.it

Calciomercato Roma - Cinque club di Premier su Abraham

Tammy Abraham può lasciare la Capitale: lo ricorda il Corriere dello Sport, ribadendo che la Roma è attualmente a caccia di un centravanti che possa dare determinate garanzie dal punto di vista dei gol. 

Il numero 9 della Roma, arrivato tre stagioni fa per 42,3 milioni di euro, adesso potrebbe fare le valigie per garantire alla Roma un tesoretto da aggiungere al budget mercato per affondare il colpo su obiettivi che potranno essere più utili al nuovo corso targato De Rossi. Perché di fatto adesso il centravanti inglese potrebbe essere di troppo, e gli ultimi suoi mesi in giallorosso, quelli dopo il rientro dall’ultimo infortunio, si sommano alla stagione precedente di delusioni, occasioni mancate e quello scetticismo che è diventato sempre maggiore sulle sue doti da goleador.

Sono al momento cinque i club interessati a lui. L’Aston Villa, il West Ham, il Leicester, il Tottenham - come aggiunge Il Messaggero - e, da qualche ora, anche l’Everton. Chi per un motivo, chi per un altro, tutti e cinque i club hanno bisogno di un rinforzo in attacco e sono fortemente interessati a Tammy: prezzo d’acquisto 20-25 milioni. L’Aston Villa non ha perso ancora la speranza di prendere un potenziale crack in Premier. Il club lo stava trattando anche un anno fa, e stava per sborsare una cifra considerevole che permetteva alla Roma di rientrare dell’investimento della stagione precedente.