Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Calciomercato
CALCIOMERCATO - Real, Rabiot per il dopo Kroos. Juve, Koopmeiners è la priorità. Sondaggio Atalanta per Saelemaekers. Fiorentina su Depay. Milan, Al-Hilal e PSG su Leao. Lazio, 20 milioni per Greenwood
giovedì 20 giugno 2024, 20:50Calciomercato
di Luca Campagna
per Vocegiallorossa.it

CALCIOMERCATO - Real, Rabiot per il dopo Kroos. Juve, Koopmeiners è la priorità. Sondaggio Atalanta per Saelemaekers. Fiorentina su Depay. Milan, Al-Hilal e PSG su Leao. Lazio, 20 milioni per Greenwood

Il calciomercato estivo inizierà ufficialmente il 1° luglio del 2024 ma le trattative iniziano già a entrare nel vivo. Come di consueto, Vocegiallorossa.it vi aggiornerà su tutte le news delle squadre italiane e sulle principali notizie dall'estero.

20:50 - Sirene dalla Serie B per Matteo Della Morte, trequartista classe '99 di proprietà del Vicenza. Secondo quanto riportato da biancorossi.net, l'ottima stagione di Della Morte ha portato diversi club di Serie B a bussare alle porte del club veneto. L'ultima squadra in ordine cronologico ad aver chiesto informazioni per il calciatore biancorosso è la Cremonese. Il ragazzo, che ha un contratto von il Vicenza fino al 2026, piace anche a Cesena, Catanzaro, Juve Stabia ed ha anche mercato in Grecia. Il Vicenza vorrebbe trattenerlo, ma davanti alla giusta offerta potrebbe anche prendere in considerazione l'idea di fallo partire.

20:25 - La Lazio sta osservando in casa Fenerbahce, allenata dall’ex ‘rivale’ José Mourinho. Dopo l’indiscrezione dell’interesse per Szymanski, ora per la difesa si fa il nome di Alexander Djiku. È quanto scrive il portale ajansspor: si tratta di un difensore centrale ghanese classe ’94, sbarcato a Istanbul a parametro zero l’estate scorsa dopo l'esperienza allo Strasburgo, in Francia.

20:00 - Il Benevento è alla ricerca di rinforzi per la prossima stagione per dare l'assalto alla Serie B diretta senza passare dalla lotteria dei playoff. Secondo quanto riportato dai colleghi di Sky, le Streghe hanno messo nel mirino l'attaccante del Modena Jacopo Manconi. Il club sannita nei prossimi giorni farà una nuovo tentativo per la punta, già cercata in passato. L'obiettivo del Benevento è quello di costruire una squadra per fare un campionato di vertice.

19:25 - Mancava solo l'annuncio, adesso è arrivato. Andrea Sottil è il nuovo allenatore della Salernitana. Di seguito il comunicato del club campano: "L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il Sig. Andrea Sottil e di avergli affidato la guida tecnica della prima squadra.
Il tecnico ha firmato con il club granata un contratto biennale".

19:00 - Dopo la deludente esperienza per sei mesi alla Salernitana, Marco Pellegrino è rientrato al Milan, ma il suo futuro non sarà in rossonero dove troverebbe pochissimo spazio in campo. Secondo quanto riferisce Relevo, il difensore argentino, preso dal club di via Aldo Rossi dal Platense per tre milioni di euro nell'estate 2023, è stato chiesto in prestito dal Club Atlético Independiente, squadra argentina di Avellaneda.

18:30 - Weston McKennie è in uscita dalla Juventus. Non una novità, ma stavolta la destinazione resta un rebus, soprattutto dopo il rifiuto dello stesso statunitense di trasferirsi all'Aston Villa nell'ambito dello scambio che il club bianconero ha intavolato in queste settimane per Douglas Luiz (leggi qui le ultime). "Futuro? Deciderò dopo la Copa America", sottolinea lo stesso McKennie, che nell'intervista a The Athletic ripercorre le tappe della propria carriera.

18:00 - "Non abbiamo parlato di Oristanio, abbiamo sistemato altre cose e parlato di Frattesi". Parla così l'agente Giuseppe Riso, all'uscita dalla sede dell'Inter dopo la visita odierna: "Le voci su Valentin Carboni? Ripeto, abbiamo parlato solo di Frattesi. Adesso Valentin è lì in Coppa America, parleremo quando rientrerà".

17:27 -  Il futuro di Saúl Niguez sarà lontano dall'Atlético Madrid. Sia la dirigenza che Diego Simeone hanno già informato il giocatore che non rientra nei piani per la stagione 2024/25; il centrocampista è stato in vacanza fuori dalla Spagna per qualche giorno ma è già rientrato e sta cercando una nuova squadra. Il messaggio è chiaro: non potrà restare. L'Atletico ha bisogno di cedere giocatori per fare mercato e abbassare il tetto salariale. Saúl ha uno stipendio molto alto - guadagna circa 15 milioni di euro lordi all'anno - e la sua partenza, così come quella di Savic ed Hermoso, è indispensabile per i colchoneros per programmare. Il 29enne ha un contratto fino al 2026 e la sua intenzione era quella di continuare nella squadra dove è cresciuto e ha ottenuto i suoi più grandi successi da professionista, ma non sarà così.
Saúl ha giocato 427 partite con la maglia dell'Atlético, realizzando 48 gol e 19 assist. Dal suo debutto, nel marzo 2012, ha vinto un campionato, una Copa del Rey, una Supercoppa spagnola, due Europa League e una Supercoppa europea. È il settimo giocatore con più presenze nella storia del club, un giocatore il cui peso è però diminuito stagione dopo stagione, anche se alla fine ha sempre giocato tanto: ben 49 partite ufficiali in tutte le competizioni nel 2023/24, con due reti e 5 assist all'attivo.

17:10 - Questa mattina il Corriere della Sera ha riportato una suggestiva ipotesi di mercato per il Milan. Secondo quanto riportato dal quotidiano, infatti, l'agente di Joshua Zirkzee, il procuratore Kia Joorabchian, per sbloccare la trattativa con i rossoneri e ammortizzare la richiesta di 15 milioni sulle commissioni, avrebbe offerto al club rossonero di inserire nella trattativa complessiva anche il fratello dell'attaccante del Bologna, Jordan, classe 2005 che da tre anni gioca nelle giovanili del Bayer Leverkusen.

16:53 - Il futuro di Marin Pongracic potrebbe essere lontano dal Lecce. Secondo quanto riportato da Sky Sport il Bologna e la Fiorentina hanno messo gli occhi sul centrale giallorosso, che nell'ultima stagione è stato un titolare inamovibile con D'Aversa prima e Gotti poi, tanto da convincere il commissario tecnico della Croazia a portarlo all'Europeo.
Nelle prossime settimane i due club potrebbero farsi avanti ufficialmente per chiedere informazioni per il centrale, che non deciderà comunque prima della fine di Euro 2024, visto che per il momento è concentrato sulla sua Nazionale, dopo aver giocato tutta la partita contro la Spagna all'esordio ed essere rimasto in panchina ieri contro l'Albania. Lunedì prossimo la sfida contro l'Italia, con i croati che, in caso di sconfitta, potrebbero già salutare la competizione.

16:39 - Si va completando il quadro delle panchine in Serie B dove sono ancora sei i club che non hanno comunicato il nome del prossimo allenatore in vista della stagione che prenderà il via ufficialmente da luglio. La Salernitana è una di queste, ma nella giornata di oggi potrebbe annunciare chi sarà a guidare la squadra in Serie B dopo la retrocessione. Come raccolto dalla redazione di Tuttomercatoweb.com infatti il club campano ha trovato l'accordo con l'ex Udinese Andrea Sottil che ha firmato un contratto per i prossimi due anni. Manca dunque solo l'annuncio ufficiale per il classe '74 che tornerà su una panchina di Serie B dopo l’esperienza a Pescara nel 2020, durata appena otto gare, e poi su quella dell’Ascoli dal dicembre 2020 al 2022 in cui collezionò un 16° posto da subentrante e un sesto posto nella sua unica stagione intera disputata in cadetteria fino a oggi.

16:17 - Il Las Palmas, dopo aver conquistato la salvezza con largo anticipo, comincia già a programmare la prossima stagione e ha già messo a segno diversi movimenti interessanti. L'ultimo riguarda Marvin Park: il 23enne esterno offensivo spagnolo resterà grazie all'accordo trovato con il Real Madrid e ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2028. Una notizia che era già stata data il mese scorso dal presidente del Las Palmas, Miguel Angel Ramirez: il suo club ha deciso di esercitare l'opzione di acquisto, ma il Real manterrà il 50% dei diritti sulla rivendita del giocatore.

16:00 - Dopo averlo controriscattato dal Pisa per 3,1 milioni di euro la Juventus è alla ricerca di una nuova sistemazione per Tommaso Barbieri, difensore classe 2002 da alcuni giorni nel mirino del Bologna. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW sulle tracce del calciatore bianconero ci sarebbe anche il Venezia e nel caso in cui la trattativa dovesse entrare nel vivo di parlerebbe di semplice prestito, con lo stesso Barbieri che approderebbe in Laguna per poi tornare a Torino al termine della prossima stagione. Il nome di Barbieri potrebbe essere preso in considerazione dalla Juventus per abbassare le pretese dell'Atalanta nell'operazione che potrebbe potrare Teun Koopmeiners alla corte di Thiago Motta, ma non solo. Possibile infatti che il cartellino del terzino possa essere messo come pedina di scambio anche per Riccardo Calafiori, difensore del Bologna che Cristiano Giuntoli segue da tempo e che vorrebbe regalare al suo allenatore nel corso di questo mercato, dopo la fine dell'Europeo che lo vede impegnato con l'Italia.

15:43 - Sarà un'estate importante per il Paris Saint-Germain, che dovrà preparare la prima stagione senza Kylian Mbappé. Luis Campos è al lavoro per accontentare le richieste di Luis Enrique e pensa anche ai problemi della rosa, con il reparto arretrato falcidiato dai tanti infortuni. Servono rinforzi di spessore al centro della difesa e non solo, visto che il futuro di Achraf Hakimi è in bilico: L'ex terzino dell'Inter e del Borussia Dortmund ha diverse proposte e il club parigino si sarebbe già attivato per trovare l'erede. Campos, riporta la stampa transalpina, avrebbe trovato il profilo ideale in Olanda, precisamente nel Feyenoord: si tratta di Lutsharel Geertruida, 22enne difensore centrale che è stato inventato come terzino all'inizio della scorsa stagione da Arne Slot. Va detto che il nazionale olandese ha tutte le qualità di un terzino moderno, ovvero velocità e capacità di incidere: gli 8 gol e i 5 assist realizzati in 34 partite di campionato lo dimostrano. Attualmente impegnato con la squadra di Koeman agli Europei in Germania, ha il contratto in scadenza a giugno 2025. La società di Rotterdam sa bene che difficilmente potrà trattenere Geertruida se l'offensiva del PSG dovesse concretizzarsi, ma sulle sue tracce ci sono anche Bayern Monaco, Lipsia e Liverpool.

15:27 -  Tra qualche ora Endrick farà luce sul "grande segreto" annunciato tre giorni fa sui profili social: l'attaccante brasiliano, che si trasferirà al Real Madrid il 21 luglio, quando compirà 18 anni, sta facendo molto parlare di sé e non solo perché c'è voglia di vederlo all'opera in Copa America.
C'è chi parla di una trovata pubblicitaria e chi invece spera che resti al Palmeiras ancora per un'altra stagione, per disputare la Coppa del Mondo per club. A breve conosceremo la verità

14:55 - Stefano Pioli, che ha lasciato il Milan dopo la fine del campionato di Serie A, potrebbe ripartire dall'Arabia Saudita. Secondo quanto riportato da Fabrizio Romano, l'ex tecnico rossonero è una delle tre opzioni principali dell'Al Ittihad, che sta tenendo in considerazione tre candidati per sedere sulla propria panchina dopo la scelta di separarsi da Marcelo Gallardo.

14:38 - Negli ultimi giorni, si era fatta largo un'ipotesi suggestiva per quanto riguarda il Verona: il ritorno di Ante Rebic, che attualmente milita in Turchia nel Besiktas. Nell'ultima stagione l'attaccante ha segnato appena 1 gol in 23 partite con la casacca bianconera e, per trovare nuovi stimoli, non rifiuterebbe certo una nuova parentesi in Italia (dove ha giocato per gli scaligeri, ma anche con le maglie di Fiorentina e Milan).Stando a quello che riporta L'Arena, tale ipotesi è tramontata presto. Alle origini di tale scelta da parte del club gialloblù - si legge - ci sono motivazioni di carattere economico e anagrafico. Troppo elevato l'ingaggio di Rebic, a maggior ragione considerando che si tratta di un giocatore che a settembre compirà 31 anni. Il club veneto, dal canto suo, non ha intenzione di strapagare i giocatori a livello di compenso e, per filosofia, preferisce puntare su dei giovani da valorizzare piuttosto che su dei giocatori esperti da rilanciare.
Salta dunque, almeno per il momento, il ritorno di Rebic in Italia. Prima di approdare in Turchia, il croato ha disputato 4 stagioni al Milan vincendo 1 scudetto. In precedenza, un anno e mezzo alla Fiorentina - con in mezzo una parentesi al Lipsia - e 6 mesi al Verona.

14:18 - Negli ultimi giorni, si era fatta largo un'ipotesi suggestiva per quanto riguarda il Verona: il ritorno di Ante Rebic, che attualmente milita in Turchia nel Besiktas. Nell'ultima stagione l'attaccante ha segnato appena 1 gol in 23 partite con la casacca bianconera e, per trovare nuovi stimoli, non rifiuterebbe certo una nuova parentesi in Italia (dove ha giocato per gli scaligeri, ma anche con le maglie di Fiorentina e Milan).

14:00 - La Juventus non è ancora stata messa al corrente da Adrien Rabiot sul suo futuro, questo perché il francese sta valutando tutte le proposte che gli sono pervenute, compresa quella dei bianconeri. Secondo quanto riportato da gazzetta.it, dopo l'Arabia Saudita e la Premier League, anche LaLiga ha bussato alle porte del centrocampista, con il Real Madrid che avrebbe pensato a lui per il dopo Toni Kroos.

13:40 - Prosegue la trattativa tra Lazio e Manchester United per Mason Greenwood. Claudio Lotito avrebbe messo sul piatto venti milioni di euro secondo il Corriere dello Sport, gli inglesi ne chiedono almeno 40 milioni per lasciarlo andare. 

13:20 - Thiago Motta è stato molto chiaro nei colloqui con Cristiano Giuntoli e ha sottolineato quelle che sono le due priorità per la sua Juventus. Una, come riportato da Tuttosport, è rappresentata dalle cessioni che dovranno essere in grado di garantire un tesoretto e di sfoltire la rosa. L'altra invece è l'acquisto di Teun Koopmeiners, centrocampista dell'Atalanta che il tecnico mette al primo posto nella lista dei suoi obiettivi.

13:00 - Il talento Giovanni Leoni, riscattato per circa 2 milioni di euro dal Padova dopo l’ottima stagione appena passata, è uno degli uomini mercato in casa Sampdoria con l’Inter che è sulle sue tracce fin da gennaio e vorrebbe assicurarsi il centrale classe 2006 per la difesa del futuro.

12:40 - Il Tottenham potrebbe entrare in corsa per il difensore del Bologna, Riccardo Calagiorni, secondo il the Daily Mirror.

12:20 - L'Atalanta ha sondato il terreno anche per Alexis Saelemaekers. Secondo quanto riportato dal Corriere di Bergamo, l'esterno di proprietà del Milan costerebbe circa 12 milioni di euro, prezzo accessibile per la Dea. Il belga non vorrebbe restare in rossonero e in nerazzurro, rispetto alla Juventus, altra società interessata a lui, partirebbe con più possibilità di disputare tante partite, essendo più avanti nelle gerarchie.

11:57 - "Steve Cooper è stato nominato nuovo allenatore della prima squadra del Leicester City. L'ex allenatore del Nottingham Forest e dello Swansea City, 44 anni, ha concordato un contratto triennale e arriva al King Power Stadium mentre il club continua i preparativi per il ritorno nella massima serie, dopo la promozione della scorsa stagione.

Allenatore con esperienza in Premier League, ha guidato il Nottingham Forest e consolidato la sua posizione nella massima serie tra il 2021 e il 2023 e si è costruito un'ottima reputazione nel calcio per le sue qualità di allenatore e leader"

11:40 - "L'U.S. Lecce comunica di aver tesserato, a partire dall’1 luglio, il calciatore Marlon Nnamdi Ubani, nell'ultima stagione al Borussia Dortmund. Il terzino destro tedesco classe 2005 sarà a Lecce la prossima settimana per sostenere le visite mediche e sarà poi a disposizione della formazione Primavera 1".

11:20 - La Fiorentina continua a pensare a come rinforzare la rosa in vista della prossima stagione, e uno dei primi obiettivi dei viola è quello relativo all'attaccante da affidare a Raffaele Palladino. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport nelle ultime ore è emerso un nome di un top, al momento impegnato agli Europei con la sua Nazionale, svincolato. Si tratta di Memphis Depay.

11:00 - Dopo averlo sfiorato la scorsa estate, la Lazio ci riprova per Mason Greenwood. La Juventus si è, almeno momentaneamente, defilata e così Lotito prova ad accelerare per l'inglese del Manchester United, che costa 40 milioni di euro. Il presidente biancoceleste ne ha già messi sul piatto 20, che però sono solo metà per i Red Devils. L'idea è quella di riconoscerne altri 20 al club d'Oltremanica al momento dell'eventuale rivendita. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l'ingaggio richiesto dal giocatore è di 3,5 milioni annui e la Serie A lo tenta, quantomeno lo obbliga a riflettere sull'ipotesi di un trasferimento in Italia. In Inghilterra scrivono addirittura di una proposta da circa 35 milioni di euro, con l'apertura da parte della società proprietaria del cartellino.

10:40 - Pantaleo Corvino lavora a un altro colpo a sorpresa per il suo Lecce. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il nome nuovo per l'attacco dei salentini guidati da Luca Gotti è quello di Maximilian Entrup. Il 26enne in forza all'Hartberg, squadra che milita nella massima divisione del campionato austriaco, ha segnato 16 gol in 28 partite complessive, guadagnandosi la convocazione dell'Austria per l'Europeo. Per Transfermarkt vale attualmente 2 milioni di euro, ma la manifestazione continentale potrebbe far lievitare il costo del suo cartellino.

10:20 - Rafael Leao, attualmente impegnato agli Europei con il Portogallo, è un nome caldo in casa Milan. Non mancano infatti i club pronti a fare follie pur di accaparrarselo. In particolare, le sirene arrivano dall'Arabia. L'Al-Hilal - club di Riad che la scorsa estate ha ingaggiato Neymar, Koulibaly, Mitrovic e Milinkovic-Savic - è pronto a mettere sul piatto circa 100 milioni di euro per prendere il portoghese (che ha una clausola da 175 milioni). Il Milan però non sembra essere interessato a tale proposta, così come il portoghese a lasciare il calcio europeo. Le cose però potrebbero cambiare dinnanzi ad un'offerta analoga ma da una big del Vecchio Continente. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il PSG è sulle sue tracce, presumibilmente per farne il sostituto di Mbappé. I francesi, però, non hanno fretta. Sono da capire quindi le tempistiche dell'offerta che eventualmente potrebbero presentare per l'attaccante portoghese e pare che non siano brevi.

10:00 Walter Mazzarri è pronto a ripartire. Dopo il breve ritorno sulla panchina del Napoli, non del tutto fortunato, il tecnico toscano è pronto a trasferirsi in Iran. Come riporta Sky Sport, avrebbe raggiunto l'accordo con il Persepolis Football Club, una delle due big del campionato insieme all'Esteghlal. Per Mazzarri sarà la seconda avventura all'estero dopo quella di qualche anno fa al Watford. Non sarà il primo tecnico italiano in Iran: anni fa era stato Andrea Stramaccioni il primo a trasferirsi nel Paese asiatico per guidare l'Esteghlal.

09:40 - Il PSG è sulle tracce di Lutsharel Geertruida, difensore del Feyenoord. Il club parigino segue anche Tapsoba del Bayer Leverkusen. Lo riferisce Fabrizio Romano su X. 

9:20 - Un'operazione complessa, da incastrare nel miglior modo possibile e con diversi fattori da far combaciare per arrivare alla fumata bianca. L'unica certezza è che Nicolò Zaniolo, dopo l'esilio post Roma, vuole tornare a giocare in Serie A: difficile però vederlo a Bergamo nella prossima stagione visto che al momento l'Atalanta sta valutando profili differenti. Nelle scorse settimane il giocatore è stato offerto alla società che però ha preso tempo per valutare l'eventuale operazione. Al momento l'ingaggio è elevato e non rientra nei canoni nerazzurri, ma soprattutto sarà complicato inserire in un organico già rodato un giocatore simile. Di mezzo c'è anche la Fiorentina, con Sofyan Amrabat che potrebbe essere la carta giusta per convincere il Galatasaray e sbloccare l'operazione.

9:00 - Voluto fortemente da Sarri, dopo tre anni in biancoceleste Hysaj può lasciare Roma. L’ex Napoli ha ancora un anno di contratto con un ingaggio pesante da circa due milioni di euro netti. Proprio l’ingaggio di Hysaj rappresenta un problema in ottica cessione, con la Lazio che al momento non sta valutando una rescissione di contratto. L’idea è quella di monetizzare e poi fare un investimento su un terzino sinistro giovane (Mitaj piace molto), ma al momento non sono arrivate offerte. Senza la cessione di un terzino la Lazio rimarrà con i quattro esterni difensivi oggi a disposizione. Difficile immaginare la partenza di uno tra Pellegrini e Marusic, da valutare la posizione di Lazzari. Chi è in uscita è Hysaj, ma senza proposte ufficiali e con prestazioni deludenti anche all’Europeo sarà difficile attrarre da qui a fine mercato.

8:40 - La telenovela Tanner Tessmann è appena iniziata. Filippo Antonelli Agomeri, direttore sportivo del Venezia, dopo la visita in sede all'Inter lo scorso 12 giugno ha spiegato a TMW che il club vorrebbe trattenere il centrocampista, ma il tempo passa e le pretendenti aumentano. Intanto la società sta cercando di tutelarsi con un rinnovo di contratto, dato che il suo accordo scadrà il 30 giugno 2025 e, alle condizioni attuali, anche il suo valore scenderebbe. Sono sostanzialmente tre le squadre che lo hanno messo nel mirino con maggiore insistenza, ovvero Atalanta, Fiorentina e Inter. Quest'ultima è in vantaggio sulle concorrenti, sia per appeal che per la possibilità di offrire qualche prospettiva in più al calciatore. La sua destinazione non è ancora certa, ma comunque tutti lo vogliono, questo è già un buon punto di partenza.