Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / roma / Calciomercato
MERCATO - Inter, Pinamonti vuole l'Atalanta. Arsenal, si avvicina il colpo Gabriel Jesus. Milan, idea Acerbi. Juve su Milenkovic se parte de Ligt. Mertens vuole restare al Napoli. Bale è a un passo dai Los Angeles FC
sabato 25 giugno 2022, 22:55Calciomercato
di Andrea Gonini
per Vocegiallorossa.it

MERCATO - Inter, Pinamonti vuole l'Atalanta. Arsenal, si avvicina il colpo Gabriel Jesus. Milan, idea...

Il calciomercato parte ufficialmente il 1° luglio, ma le voci sui possibili trasferimenti sono già in corso. Vocegiallorossa.it vi aggiornerà sulle trattative delle squadre italiane e sulle principali notizie dall'estero.

22:55 L'Atalanta si iscrive seriamente alla corsa per Andrea Pinamonti. Come riportato da Repubblica.it, l'attaccante dell'Inter ha scelto il club orobico nonostante la corte di Monza e Torino. I due club si sono parlati, un accordo non è stato ancora trovato: i nerazzurri di Milano chiedono 20-22 milioni di euro e in più c'è il problema ingaggio. Il tetto ingaggi dell'Atalanta non supera i due milioni di euro e Pinamonti dovrebbe abbassare di tanto le sue pretese economiche.

22:25 - Futuro di nuovo in serie A per Roberto Inglese? Come scrive La Gazzetta di Parma, l'attaccante - tormentato dagli infortuni - non è riuscito ad esprimersi al meglio con la maglia del Parma. Sull'attaccante c'è da registrare l'interesse dell'Hellas Verona, con gli scaligeri che starebbero valutando di offrirgli un contratto vincolato alle presenze e al rendimento.

21:55 - Harry Winks rimane uno degli obiettivi principali dell'Everton. Il Tottenham però vuole cedere il giocatore a titolo definitivo mentre i Toffees, come riportato da Sky Sports UK, chiedono un prestito con obbligo di riscatto. Il centrocampista non rientra nei piani di Antonio Conte, dunque l'obiettivo resta quello di trovare un accordo per soddisfare tutte le parti in causa.

21:25 - Si avvicina il grande colpo per l'attacco dell'Arsenal. Secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe in dirittura l'accordo tra i Gunners e il Manchester City per Gabriel Jesus. Per il brasiliano, che sarà dunque il grande nove a disposizione di Arteta, il club londinese è pronto a versare 45 milioni di sterline.

20:55 - Sfumato Botman, ora il Milan pensa ad Acerbi come possibile rinforzo per la difesa. Lo riferisce Sky Sport.

20:35 C'è anche la Juventus sulle tracce di Nikola Milenkovic. A riferirlo è Sky Sport: secondo la nota emittente, il centrale serbo figurerebbe nella lista degli obiettivi bianconeri qualora dovesse concretizzarsi la cessione di De Ligt al Chelsea. Possibile derby di mercato all'orizzonte, dunque: il centrale viola piace molto anche all'Inter, pronta a sferrare l'assalto in caso di addio di Skriniar.

20:10 - Dopo la conferma del d.s. Accardi, il trasferimento di Razvan Marin all'Empoli può considerarsi delineato in ogni dettaglio. A ribadirlo è anche l'edizione odierna de La Nazione: l'affare, stando a quanto raccolto dal quotidiano, poggerà sulla formula del prestito con diritto di riscatto, fissato a 8 milioni di euro.

19:40 - Dries Mertens avrebbe fatto marcia indietro e cambiato idea: vuole restare al Napoli. A scriverlo è il portale Sportmediaset, secondo cui l'attaccante belga ha preso la sua decisione: vuole rimanere e la palla è ora nelle mani di De Laurentis che finora - si legge - non ha presentato ancora nessuna proposta al belga.

19:05 - Torino e Salernitana non sono le uniche società iscritte alla corsa per Joao Pedro. Stando all'edizione dell'odierna de L'Unione Sarda, per l'attaccante italo-brasiliano potrebbe aprirsi un po' a sorpresa un pista estera. Sulle sue tracce ci sarebbero infatti alcuni club di Bundesliga, tra i quali Wolfsburg e Friburgo, e anche lo Strasburgo avrebbe manifestato il proprio interesse nei suoi confronti.

18:33 - Il Secolo XIX di oggi spiega come la Sampdoria potrebbe fare spesa in casa Milan per rinforzare la squadra di Giampaolo: oltre che di Gabbia, si è parlato di diversi 'esuberi' rossoneri. Nell'ultimo incontro di è discusso di Leo Duarte, difensore l'anno scorso in Turchia (ma che sembra destinato al Trabzonspor), Castillejo (già seguito a gennaio) e di Daniel Maldini.

18:00 - Il Chelsea alza il pressing per Raheem Sterling. L'attaccante inglese, come riportato dal Telegraph, piace a Thomas Tuchel, ma al momento le richieste da parte del Manchester City restano elevate: la compagine guidata da Pep Guardiola chiede almeno 70 milioni di euro per cedere l'ex Liverpool.

17:40 - Gareth Bale è a un passo dai Los Angeles FC. Dopo Giorgio Chiellini, il club della MLS sta per trovare un accordo con l'attaccante gallese ex Real Madrid: secondo il sito Mlssoccer.com le parti hanno trovato un accordo annuale.

17:20 - Bernardo Silva è sempre più lontano dal Manchester City. Il centrocampista portoghese piace al Barcellona, ma al momento non sono arrivate offerte formali: la richiesta da parte dei Citizens è troppo elevata e difficilmente gli azulgrana (salvo sconti da parte degli inglesi) potranno imbastire una trattativa. A riportarlo è The Athletic.

16:54 - Paul Pogba non basta, la Juventus vuole un altro innesto a centrocampo. Adesso è caccia al vertice basso, in modo da spostare Manuel Locatelli a fare l'interno. L'idea, secondo l'edizione online de Il Corriere dello Sport, è quello di affidare il timone a Leandro Paredes, contratto in scadenza nel 2023 con il PSG e valutazione da 20 milioni di euro. L'intenzione della società è consegnare ad Allegri un giocatore che possa aggiungere palleggio, personalità ed esperienza. Il profilo ideale porta proprio all'ex Roma.

16:32 - Frenkie de Jong è a un passo dal Manchester United. Il club inglese e il Barcellona, secondo quanto riportato da Sport, hanno trovato l'accordo per il trasferimento del giocatore sulla base di 80 milioni di euro: manca soltanto l'ok da parte del giocatore, ma filtra parecchio ottimismo sulla riuscita dell'operazione.

16:11 - Salvatore Esposito sta diventando un'idea sempre più concreta per il centrocampo della Lazio. A scriverlo è Gazzetta.it, secondo cui la valutazione che ne fa la SPAL è di tre milioni di euro. A Maurizio Sarri piace per la sua duttilità tattica, proprio per questo la pista sta prendendo sempre più corpo. Sul classe 2000 ci sono anche Napoli, Empoli, Salernitana e Sassuolo.

15:53 - Il rinnovo di Fabio Quagliarella con la Sampdoria per un altro anno è cosa fatta e presto sarà annunciato. Stando a Tuttosport, potrebbe non essere l'unico: ai senatori Tomas Rincon e Albin Ekdal la società blucerchiata ha presentato un'offerta per un'altra stagione, palla che ora passa ai calciatori

15:30 - Niente Leeds per Charles De Ketelaere. Il centrocampista del Club Bruges, come riportato da RTL Sport, avrebbe rifiutato la ricca offerta proposta dalla compagine inglese. Milan e Leicester restano dunque in corsa, ma al momento la valutazione per accaparrarsi il classe 2001 rimane elevata.

15:09 - Christian Eriksen è sempre più vicino al Manchester United. Secondo quanto riportato dal portale inglese Talk Sport, il danese ex Inter è a un passo dalla firma coi Red Devils: dalle parti di Old Trafford c'è parecchio ottimismo e già nei prossimi giorni potrebbe arrivare la fumata bianca.

14:56 - Nicolas Viola si avvicina sempre più al Cagliari. L'esperto centrocampista, che nella passata stagione ha vestito la maglia del Bologna, è infatti molto vicino a trovare l'accordo con i sardi. Secondo Il Corriere dello Sport il classe '89 dovrebbe firmare un biennale.

14:37 - In casa Torino resta da definire la situazione di Dennis Praet: Juric rivuole il belga ora di proprietà del Leicester, che tuttavia si guarda attorno nella speranza di ricevere un’offerta superiore a quella che farebbero i granata, per l’ex della Sampdoria: 10 milioni per un prestito con riscatto. Il Toro rivorrebbe il diritto, il Leicester l’obbligo. ribadisce Tuttosport.

14:19 - Con la retrocessione in Serie B, il Cagliari non ha potuto esercitare il diritto di riscatto per Dalbert. L'esterno francese ha così fatto ritorno alla base per poi trovare un’altra sistemazione in questa sessione di trattative. Secondo quanto riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, l’Inter starebbe cercando racimolare circa 5 milioni dalla vendita con il Nizza che potrebbe essere interessato.

13:54 - Non solo piste estere per Luca Pellegrini. Il difensore è in uscita dalla Juventus e piacerebbe anche al neo promosso Monza. Il club del presidente Silvio Berlusconi avrebbe individuato nel terzino bianconero l’alternativa a Carlos Augusto. Questo è quando riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

13:27 - Secondo quanto riferito da 90min.com il West Ham non ha intenzione di cedere Declan Rice se non per una cifra davvero folle. Il classe '99 è da tempo sul taccuino di Chelsea e Manchester City, ma gli Hammers hanno fatto sapere che non cederanno il centrocampista per meno di 175 milioni di euro, un cifra che nessuno è disposto a pagare per il nazionale inglese.

13:06Matteo Politano sempre più lontano dal Napoli. L'esterno della formazione partenopea ha chiesto la cessione alla società e potrebbe aprirsi una pista all’estero. Secondo quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, la valutazione sarebbe molto alta, 20 milioni di euro, ma il giocatore piace molto a Gattuso che proverà a convincere il Valencia all’investimento.

12:48 - Stando a L'Equipe per Samuel Umtiti è pronto l'addio al Barcellona, in direzione Francia o Italia. Olympique Marsiglia e Nizza avevano chiesto di lui e la scorsa estate sia Roma che Lazio lo avevano cercato: ora, stando al quotidiano transalpino, lo vorrebbe anche la Fiorentina, in prestito.

12:23 - Dopo sette anni, Andrea Belotti e il Torino si saluteranno a fine mese. L'attaccante e capitano granata non ha rinnovato il proprio contratto e lascerà a parametro zero. Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il Gallo piacerebbe molto al Monaco che sarebbe pronto ad offrigli un contratto triennale. Il giocatore cerca un ingaggio importante e la possibilità di giocare in Europa e il Principato potrebbe essere un’opzione.

12:00 - Napoli-Ostigard: etto che l'accordo con il manager del calciatore è stato da tempo raggiunto, resta ancora da trovare quello tra Napoli e Brighton, il club proprietario del suo cartellino sin dal 2018. Ecco perché un affare che sembra indirizzato da settimane, tarda ad essere definito. Il Corriere dello Sport di oggi spiega il problema: dopo averlo spedito sistematicamente in prestito, il club inglese vuole monetizzare e chiede 10 milioni di euro, cifra che il Napoli non intende coprire. Anzi, meglio un prestito con diritto di riscatto: sarebbe questa la formula prediletta, modello-Anguissa.

11:40 - L'Inter prova a fare spazio per Romelu Lukaku e Paulo Dybala. Con l’arrivo, ormai imminente, due due giocatori il club nerazzurro starebbe cercando di piazzare Edin Dzeko ma la strada sarebbe in salita. Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, a frenare un’eventuale uscita è lo stipendio del giocatore. Se è vero che il bosniaco ha ancora un anno di contratto, lo scoglio è rappresentato da un ingaggio piuttosto elevato da 5,5 milioni di euro netti all’anno, circa 11 lordi. La società infatti starebbe cercando una squadra capace di spalmare su due anni la cifra magari riducendo a 4 il compenso.

11:10 - Il futuro di Milan Skriniar sembra davvero lontano dalla Milano nerazzurra. Il difensore slovacco, inizialmente restio a lasciare l'Inter, ha compreso il fatto che il suo sacrificio sul mercato rappresenti una necessità per un club che, per volontà della proprietà, deve chiudere la sessione con un attivo di 60 milioni di euro. Il Paris Saint-Germain, riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, offre 70 milioni di euro più bonus facilmente raggiungibili mentre al giocatore andrebbero 7,7 milioni di euro a salire con Campos che ha spedito emissari in città per chiudere la partita. Si respira ottimismo su entrambi i fronti per la buona riuscita dell'operazione. Un atto d’amore, scrive la rosea, più che una necessità quella del centrale nei confronti del club.

10:50 - Dopo il prestito al Lione, Emerson Palmieri tornerà al Chelsea ma molto probabilmente avrà ancora una volta la valigia in mano. Il difensore azzurro è stato accostato spesso a club italiani con la Lazio che sarebbe molto interessata. Secondo quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il problema principale resta l’ingaggio da 4,6 milioni di euro netti che percepisce a Londra. Per approdare nella nostra Serie A, il difensore dovrebbe dimezzarsi lo stipendio.

10:35 - L'attaccante del Leeds Raphinha vuole solo il Barcellona e spera di poter coronare questo sogno al più presto. Come riferisce Sport l'agente del calciatore, Deco, è nella città catalana per parlare con il club blaugrana e trovare l'intesa finale sul contratto, con una bozza d'intesa che è già stata trovata negli scorsi mesi, mentre l'esterno brasiliano è in attesa e continua a rifiutare i sondaggi delle big inglesi che sarebbero interessate a tesserarlo. Liverpool e Chelsea sono le squadre che hanno spinto maggiormente, ma anche Tottenham, Arsenal e Manchester United ci hanno provato trovando però il muro di Raphina. Oltre all'intesa fra giocatore e Barcellona però va trovata anche quella fra i due club con gli inglesi che chiedono 50 milioni e i catalani che vorrebbero spendere meno.

10:15 - In attesa di volare verso la sua seconda avventura nerazzurra, Romelu Lukaku si gode le vacanze in Sardegna. L'attaccante belga si appresta a diventare nuovamente un giocatore dell'Inter dopo la parentesi al Chelsea. L'operazione si farà sulla base del prestito secco da 8 milioni più tre di bonus mentre l'ingaggio sarà ridotto del 35%, circa 8,5 milioni di euro. Come riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il calciatore arriverà a Milano il prossimo 30 giugno, poi visite mediche e firma.

9:50 - Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport si fa il punto sul futuro di Victor Osimhen. Difficilmente, dato che tutte le grandi squadre d’Europa che dovevano prendere un attaccante lo hanno già fatto, arriveranno offerte per il nigeriano tali da far girare la testa a De Laurentiis. Ci avevano provato Newcastle e Arsenal ma l'attaccante vuole cimentarsi e giocare la Champions. Paradossalmente, il nigeriano è diventato una certezza per la stagione che verrà.

9:30 - Ombre a centrocampo per il Napoli che ha incassato il "no" di Fabian Ruiz per il rinnovo e la richiesta di cessione di Demme. Il ds Giuntoli è quindi al lavoro per trovare almeno un sostituto da inserire nella mediana azzurra, anche se qualsiasi operazione prenderà il via solo ed esclusivamente una volta che la cessione sarà definita. Quattro, in particolare, i nomi sul taccuino del Napoli: si tratta di Tameze del Verona, che il club valuta 20 milioni di euro, di Mattias Svanberg del Bologna, che però è seguito anche dal Southampton, di Nandez del Cagliari e di Thorsby della Sampdoria. Lo riferisce il Corriere dello Sport.

9:00 - La Lazio ripartirà da Ciro Immobile, scrive Il Messaggero. La società biancoceleste è a caccia di un suo vice: Caputo resta il profilo ideale. A sponsorizzarlo è stato proprio Immobile, ma le pretese della Sampdoria scendere sotto i 3 milioni di euro. Tare dal canto suo continua a spingere per un rinnovo del prestito di Cabral. La terza opzione è un sogno che conduce dritto a Mertens.

8:30La Gazzetta dello Sport commenta la possibile coppia d'attacco del Milan del prossimo anno composta da Giroud e il prossimo acquisto Origi. L’incastro di partenza è già ideale, ma dall’asse Giroud-Origi può nascere molto, molto di più. l’esempio di Giroud è diventato il miglior spot per sedurre Origi, eterna riserva nel Liverpool di Klopp ma per nulla spaventato dalle gerarchie di partenza del Milan: la stagione è lunga, gli impegni saranno tantissimi e fitti, Divock è pronto a dire la sua. Lunedì o al massimo martedì arriverà a Milano per sostenere le visite mediche e firmare un quadriennale da circa 4 milioni a stagione. Divock vuole accelerare per rilanciarsi con il Diavolo. E il fratellone Giroud potrà aiutarlo.

8:10La Gazzetta dello Sport fa il punto sull'affare Dybala all'Inter. Le parti sono tornate a parlarsi: c'è stato un contatto diretto tra i dirigenti nerazzurri e gli uomini che gestiscono da vicino il presente e il futuro dell’attaccante. E in questa telefonata il club di viale della Liberazione ha confermato di volere l’argentino, di non aver mollato la pista, di credere fortemente nella possibilità di chiudere. Allo stesso modo, però, l’Inter ha chiesto tempo a Dybala. Perché adesso il passo decisivo non si può fare, considerato l’overbooking dell’attacco nerazzurro. I nerazzurri hanno confermato il loro interesse sul giocatore e ha chiesto a Dybala 10 giorni per andare a fondo sulla situazione, per valutare le offerte in arrivo per Dzeko e Correa, oltre che risolvere la questione buonuscita con Sanchez. In sostanza, il patto tra Dybala e l’Inter regge. Il nodo resta più sullo spazio da liberare, che quello sull’ingaggio e sull’offerta di contratto.