Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / roma / Serie A
Roma, ‘effetto Mou’ al contrario. Ora anche gli esuberi non vogliono andare viaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 11 giugno 2021 09:15Serie A
di Dario Marchetti

Roma, ‘effetto Mou’ al contrario. Ora anche gli esuberi non vogliono andare via

Tutti aspettano lo Special One: tifosi, giocatori, dirigenti, addetti ai lavori. A Trigoria, così come in Borsa, lo chiamano ‘Effetto Mourinho’, il valore della Roma schizza alle stelle e chiunque vuole lavorare con il tecnico portoghese. Un entusiasmo che può essere trainante, ma che, nell’altra faccia della medaglia, ha nascosta anche qualche controindicazione perché diventa più complicato liberarsi di giocatori considerati fuori dal progetto e che, una volta saputo dell’approdo di Mourinho nella Capitale, ora vogliono provare a giocarsi una chance per essere allenati da lui. Uno dei casi più eclatanti è quello di Under. Il prestito al Leicester è stato fallimentare e dopo l’Europeo tornerà a Roma senza il riscatto da parte delle Foxes. Una prima tappa nella Capitale la sta facendo già in questi giorni dove stasera affronterà l’Italia nella gara di esordio di Euro2020 e già qualche giorno fa ha dichiarato: “Per un giocatore turco è fantastico poter lavorare con Mourinho, non vedo l’ora”. Una dichiarazione che ha preso in contropiede Tiago Pinto che sta cercando sul mercato una soluzione per l’esterno. La vetrina europea sarà comunque un primo banco di prova. Fare bene avrà una doppia valenza: alzare il cartellino deprezzatosi nelle ultime due stagioni o magari convincere Mourinho e la società a dargli una chance. Under, però, è in buona compagnia. Perché sono diversi i giocatori che dall’ufficialità dello Special One hanno manifestato la volontà di essere allenati dall’ex Tottenham. Da Ibanez a Villar, passando per Carles Perez. Giocatori, soprattutto i primi due, che potrebbero rappresentare una ricca plusvalenza per le casse della società e che ora ci penserebbero due volte prima di dire sì a un altro club. L’effetto Mou, però, non colpisce tutti. Florenzi da Coverciano ha dribblato alla domanda posta in conferenza e si cercherà dunque una soluzione sul mercato. Lo stesso vale per Pastore che in un’intervista ai media argentini ha detto: “Stiamo cercando il modo migliore per dirci addio con la Roma. Il mio ritorno al Telleres è vicino”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000