Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Con e senza Dybala, come cambia la Roma. Per la Joya gol o assist ogni 95 minutiTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 23 settembre 2023, 18:00Serie A
di Tommaso Bonan

Con e senza Dybala, come cambia la Roma. Per la Joya gol o assist ogni 95 minuti

Cambiano i centravanti ma non cambia l’importanza di avere Paulo Dybala che accende la luce della Roma. È successo anche a Tiraspol, dove il suo ingresso è stato fondamentale, con la conferma dello stesso Mourinho: "Paulo per noi è come Bernardo Silva per il Manchester City o Mbappé per il PSG. Tra campionato e Coppe - sottolinea l'edizione romana del Corriere della Sera - Dybala ha giocato 2.663 minuti e prodotto 20 gol (14 in Serie A, 5 in Europa League e 1 in Coppa Italia) e ha servito 8 assist (7 in campionato, 1 nella scorsa Europa League). Una giocata decisiva ogni 95 minuti.

Un campiona da gestire
Anche quando è stato usato part-time, come è successo giovedì sera in Transnistria.

Mourinho sa bene che i muscoli di Dybala sono delicati e, quando può, cerca di risparmiargli le fatiche. Però con Dybala c’è una Roma e senza ce n’è un’altra. Ecco perché ha dovuto usarlo anche nella partita del primo turno del girone di Europa League. Con Dybala tutti i compagni di squadra rendono di più.