Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Un pari sotto la pioggia per la Roma: Lukaku regala la qualificazione, ma è 1-1 col ServetteTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 novembre 2023, 22:55Serie A
di Andrea Piras

Un pari sotto la pioggia per la Roma: Lukaku regala la qualificazione, ma è 1-1 col Servette

Si è conclusa con un pareggio la sfida di Ginevra fra la Roma e il Servette. I giallorossi pareggiano 1-1 e staccano il pass almeno per i playoff di Europa League. Il successo in extremis dello Slavia Praga contro lo Sheriff Tiraspol ha portato la squadra di Mourinho al secondo posto a -2 dalla prima piazza che vale gli ottavi di finale della competizione con il verdetto finale che verrà rimandato all'ultimo turno.

Le scelte dei tecnici
José Mourinho si affida in attacco a Dybala e Lukaku mentre sulle corsie spazio a Celik da una parte ed El Shaarawy dall’altra. A centrocampo con Paredes giocano Bove e Aouar mentre in difesa davanti a Svilar una difesa a tre con Llorente, Cristante e Ndicka. René Weiller schiera la sua squadra con un 4-4-2 con Kutesa e Bedia al centro dell’attacco mentre le corsie laterali sono percorse da Stevanovic e Bolla. A centrocampo spazio a Cognat e Ondoua mentre in difesa davanti a Frisck ci sono Tsunemoto, Rouiller, Severin e Baron.

Lukaku la sblocca, Svilar salva
I padroni di casa partono forte con Kutesa che avanza per vie centrali e calcia in porta ma il pallone termina alto sopra la traversa della porta di Svilar. Al quarto d’ora c’è la reazione della squadra di Mourinho con un dialogo fra Paredes e Dybala e un filtrante per Bove deviato in calcio d’angolo da Bolla. Al 21’ la Roma passa in vantaggio: azione personale di Llorente che parte dalla corsia di destra e converge verso il centro dell'area servendo Lukaku. Il belga non ci pensa due volte e si volta calciando di prima intenzione. Il pallone si insacca nella porta difensa da un incolpevole Frisck. Pochi giri di lancetta più tardi è ancora il belga a calciare dal limite dell’area ma questa volta la sfera termina alta. I giallorossi sfiorano il raddoppio a dieci dal risposo con El Shaarawy che riceve sul lato sinistro dell’area e mette un pallone che né Dybala né Lukaku riescono a spingere in rete. Il tempo si conclude con una conclusione potente di Kutesa salvata in corner da Svilar.


Bedia la riprende
Ad inizio ripresa il Servette trova il pareggio. Discesa sulla destra di Stevanovic che viene bucato da Cristante al centro della difesa. Il più lesto è Bedia che non ci pensa su due volte e trafigge in uscita Svilar. La reazione della Roma non tarda ad arrivare ma ancora una volta il traversone di El Shaarawy dalla sinistra non viene raccolto nessun compagno di squadra. Al 18’ Lukaku prova a servire Dybala, un rimpallo consegna il pallone fra i piedi della Joya che a tu per tu con Frick calcia altissimo. I padroni di casa si rendono pericolosi con Baron ma la sua conclusione termina sul fondo. Al 26’ Roma ancora pericolosa con una bella combinazione fra Lukaku e Dybala con l’argentino che entra in area ma calcia fra le braccia di Frick. La squadra della Capitale attacca a testa bassa nel finale con Lukaku che si volta in area e serve Pellegrini ma il suo diagonale da ottima posizione termina sul fondo.

Rivivi la diretta testuale di Servette-Roma su TMW!