Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / I fatti del giorno
Sabatini frena, Iervolino alimenta il sogno. La Salernitana vuol provare a regalarsi Edinson CavaniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 26 maggio 2022, 00:38I fatti del giorno
di Simone Bernabei

Sabatini frena, Iervolino alimenta il sogno. La Salernitana vuol provare a regalarsi Edinson Cavani

"Cavani l’ho avuto a Palermo, è eccezionale, ma non ci sono le condizioni economiche". Il direttore sportivo della Salernitana Walter Sabatini ha gettato acqua sul fuoco, parlando della possibilità Edinson Cavani. A fare da contraltare, però, ecco le nuove parole del presidente Danilo Iervolino che di fatto ha alimentato il fuoco, o sogno se preferite: "Cavani è una suggestione venuta a noi quasi come un sogno. È un giocatore ambito dalle squadre più importanti d'Europa, vuole giocare la Champions, però le porte della Salernitana comunque restano aperte perché per me è un giocatore straordinario. E se vuole casa ad Amalfi decisamente l'avrà". Insomma, per il numero uno dei campani quello del Matador può davvero diventare il nome del prossimo calcio mercato. Tempo al tempo, evidentemente.

Le condizioni a cui starebbe pensando la Salernitana sono di tutto rispetto, a livello contrattuale: 2 anni con opzione per il terzo a 3 milioni di euro netti a stagione. Con l'uruguayano che però parte da una base di richiesta di 5 milioni netti. Una forbice ampia, ma il tempo per lavorare e per assottigliarla non manca.