Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / Serie A
Udinese-Salernitana 1-1, le pagelle: Ebosele, rosso ingenuo. Thaouna e Kamara: che golTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 marzo 2024, 06:00Serie A
di Gaetano Mocciaro

Udinese-Salernitana 1-1, le pagelle: Ebosele, rosso ingenuo. Thaouna e Kamara: che gol

UDINESE - SALERNITANA 1-1 - 10' Tchaouna (S), 45'+3 Kamara (U)

UDINESE (pagelle a cura di Paolo Lora Lamia)
Okoye 6 - Può far poco sul bolide di Tchaouna, che vale lo 0-1. Nel resto della partita, vive un pomeriggio quasi da spettatore non pagante.

Ferreira 6,5 - Contiene bene nella sua zona e, in qualche occasione, prova anche a sganciarsi in avanti. Emerge di più nella ripresa per le sue chiusure difensive.

Giannetti 6,5 - Troneggia a centro area, dove difficilmente concede qualcosa agli attaccanti avversari. Non cala mai di attenzione.

Perez 6,5 - Dopo un inizio con qualche difficoltà, conferisce la consueta solidità alla retroguardia friulana. Tra i più positivi.

Ebosele 5 - Ha vita abbastanza facile a livello difensivo e, in più di un'occasione, si fa vedere in area per concludere l'azione. La sua prova però viene macchiata dai due gialli rimediato che lasciano l'Udinese in 10 per gran parte della ripresa.

Lovric 6 - Ottima prova sul piano dello sviluppo della manovra, ma anche per i tanti palloni recuperati. Nella prima parte di gara, però fallisce anche una buona occasione su tacco geniale di Thauvin.

Walace 6 - Fa al meglio il suo lavoro di diga di centrocampo, impedendo in più occasioni alla Salernitana di avvicinarsi all'area bianconera.

Payero 5,5 - Tra i più negativi nell'undici di Cioffi. In difficoltà contro i centrocampisti granata, appare più volte nervoso e deve convivere fin dal primo tempo con un giallo. Dal 66' Ehizibue 6 - Nella parte finale del match, porta freschezza sulla corsia di sinistra.

Kamara 7 - Non contiene al meglio Tchaouna sul gol, ma poi si riscatta alla grande. Oltre ad accompagnare con costanza l'azione offensiva, realizza l'1-1 con una splendida rovesciata. Dal 75' Zemura 6 - Entra con buon piglio, portando spinta nel finale per trovare il gol da 3 punti.

Thauvin 7 - Il faro offensivo dei friulani, che illumina ogni manovra con giocate di alta scuola. Da un suo cross arriva l'1-1 di Kamara.

Lucca 5,5 - Le palle invitanti in area non gli mancano, ma non ha la freddezza necessaria per trafiggere Ochoa. Prestazione non troppo lucidada parte sua.

Allenatore Gabriele Cioffi 6 - Punto da portare a casa e da accogliere tutto sommato positivamente, vista l'inferiorità numerica per buona parte della ripresa. Poteva osare Samardzic nel finale.


SALERNITANA (pagelle a cura di Luca Esposito)
Ochoa 6,5 - Grandissimo riflesso su Lucca, parata che si aggiunge alla lunga collezione di prodezze. Non può nulla sulla rete bianconera, mostra sempre sicurezza.

Bradaric 5,5 - Nel primo tempo viene costantemente saltato dal diretto avversario, conferma del fatto che è un esterno da 3-5-2 e non un terzino. Si riprende nei secondi 45 minuti, soprattutto quando l'Udinese resta in 10.

Zanoli 5 - Davvero negativo il suo primo mese con la maglia granata, è colpevole quasi sempre quando l'Udinese attacca. Fatica proprio a leggere in anticipo le situazioni e lascia gli avversari liberi di fare quello che vogliono.

Pellegrino 5,5 - Anche lui fuori posizione quando l'Udinese pareggia, tuttavia in precedenza aveva fatto un grande salvataggio anticipando Thauvin. Ed è sempre lui a conquistare l'espulsione.

Manolas 5,5 - Ancora una volta deve abdicare in corso d'opera per un problema muscolare, ci vorrebbero riflessioni sul mercato condotto da Sabatini ma non è questa la sede. Alterna buoni interventi a errori evitabili. Dal 70' Pasalidis 5 - Tanti falli e lacune evidenti. Non poteva essere certo lui a risolvere i problemi della retroguardia granata.

Maggiore 6,5 - Ottima partita da parte del centrocampista che, piazzandosi davanti la difesa, risulta decisivo con tante chiusure provvidenziali. Su tutte quella nel finale su Thauvin quasi solo davanti a Ochoa. Dall'88' Legowski sv.

Basic 6 - Nel finale, con la Salernitana in pressione, cerca un improbabile tiro dalla distanza piuttosto che servire i compagni liberi. Sbavatura evidente in una gara di personalità.

Coulibaly 5 - Trascorre più tempo a protestare e a terra che nella metà campo avversaria per accompagnare la manovra. A tratti irritante. Dal 78' Gomis 5 - Non cambia le sorti della gara, anzi è lento quando deve far girare palla.

Candreva 5,5 - La nuova collocazione tattica gli permette di essere maggiormente nel vivo del gioco e tocca una infinità di palloni. Qualche assist geniale, qualche errore inatteso. Al 95' ha un pallone d'oro, ma è esausto e calcia in curva.

Weismann 5 - Indiscutibile dal punto di vista dell'impegno e dell'atteggiamento, ma un attaccante deve tirare in porta e non lo fa. Anzi, ha una buona palla e calcia quasi in fallo laterale. Dal 70' Ikwuemesi 5 - Uno stop facile sbagliato sulla fascia certifica il suo stato di forma. Perchè è entrato lui?

Tchaouna 6,5 - Segna un gran gol, ne sfiora altri due e poi per poco non sfonda il palo con un bolide da distanza ravvicinata. Riscatta parzialmente le ultime gare negative.

Allenatore Fabio Liverani 4,5 - In dieci contro undici sbaglia tutto quello che poteva sbagliare. Tenere fuori Kastanos è un azzardo, così come inserire elementi difensivi nel finale piuttosto che osare. Occasione persa e netta involuzione da quando ha preso in mano le redini della squadra. Andrebbe messo seriamente in discussione.