Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Tante ipotesi di formazione: Dia rischia la panchina, appena tre difensori centrali a disposizioneTUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
venerdì 1 marzo 2024, 18:30News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com
fonte Cronache

Tante ipotesi di formazione: Dia rischia la panchina, appena tre difensori centrali a disposizione

Fabio Liverani, dopo le polemiche scatenatesi in seguito alla sconfitta subita sabato scorso all’Arechi contro il Monza anche a causa delle sue scelte tecniche e tattiche, sembra intenzionato di cambiare pelle alla Salernitana nella trasferta con l’Udinese.Potrebbe rompere gli indugi  e cambiare uomini e schema per schierare un undici più propositivo nell’ennesima gara da ultima spiaggia

La rivoluzione granata partirà dalle retrovie. Il tecnico della Salernitana pare ormai orientato verso l’accantonamento della difesa a tre ed il lancio di una linea a quattro a protezione di Ochoa. Pasalidis dovrebbe affiancare Kostas Manolas. Sulle corsie esterne spazio ancora a Zanoli a destra ed a Bradaric a sinistra.

Con un difensore centrale in meno, Liverani potrà liberare un posto a centrocampo dove sono in lizza sei calciatori per tre maglie: Martegani, Legowski, Gomis, Basic, Maggiore e Coulibaly si giocano il posto, con questi ultimi leggermente favoriti. Non sono però da escludere sorprese, con Martegani e Gomis finora mai impiegati da Liverani, che scalpitano.

Per quanto riguarda l’attacco, Liverani ha l’imbarazzo della scelta. Lo schieramento di domani dovrebbe prevedere un trequartista e due attaccanti. Per il primo ruolo Candreva è ovviamente favorito, seguito a ruota da Kastanos e Vignato.Per quanto riguarda le punte, l’unico che al momento sembra certo di giocare è Weissman. Per il ruolo di partner dell’israeliano sono in ballottaggio Tchaouna, Simy, Ikwuemesi e ovviamente Boulaye Dia.