Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Pedullà: "Non mi risulta che Boulaye Dia sia in chiusura con la Lazio"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 10:30News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com

Pedullà: "Non mi risulta che Boulaye Dia sia in chiusura con la Lazio"

Boulaye Dia è stato accostato alla Lazio nelle ultime settimane ma non risulta una chiusura dell’operazione con la Salernitana. Almeno in queste ore è così, vedremo più avanti senza togliere Dia dai radar biancocelesti e comunque specificando come diverse settimane fa fosse stato messo in stand-by.

Risulta invece che la Salernitana stia spingendo in modo da completare una doppia operazione dopo quella relativa a Tchaouna (che ha firmato da giorni, ben oltre inutili allarmismi). Ma non ci sono conferme almeno finora su un’operazione da 14 milioni più 2 di bonus, cifre in ogni caso eccessive.

Non è escluso che la Lazio possa insistere per Dia, ma le priorità oggi sono altre: Noslin (possibile contropartita Akpa-Akpro, ma quest’ultimo deve sciogliere le riserve) e Stengs, oltre Dele-Bashiru ormai in chiusura. Noslin è una priorità perché, nel sistema di gioco di Baroni, può coprire fino a tre ruoli. Mentre Dia è collocabile soltanto come prima punta, tenendo conto che ci sono Castellanos (il Girona prova a riacquistarlo ma servono tanti soldi) e Immobile. Lo riporta Alfredo Pedullà.