Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Tutino, stagione da 10 in pagella. Ma se torna al Napoli…TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
venerdì 14 maggio 2021 20:30News
di Ferdinando Gagliotti
per Tuttosalernitana.com

Tutino, stagione da 10 in pagella. Ma se torna al Napoli…

Quella di Gennaro Tutino è stata una stagione da sogno: 14 reti segnate e 7 assist serviti tra campionato e Coppa Italia – il suo massimo in una stagione – ed una promozione storica con la maglia della Salernitana. Lui che, la scorsa estate, era stato vicino a vestire una maglia diversa da quella granata, è stato fin da subito la punta di diamante della formazione guidata da Fabrizio Castori.

Napoli e Salernitana, un anno fa, si erano accordate per trasferire il giocatore a Salerno con la formula del prestito. L’obbligo di riscatto, per i campani, sarebbe scattato in caso di promozione e raggiungimento di 15 reti da parte del giocatore. Il primo parametro si è tramutato in realtà, il secondo no. Di conseguenza, la permanenza di Tutino alla Salernitana resta tutt’altro che scontata.

Di una sola cosa, al momento, siamo tutti sicuri: il classe ’96 merita di giocare in Serie A il prossimo anno. Ma dove? Se il Napoli dovesse decidere, alla fine, di tenerselo, potrebbe concedergli un minutaggio molto esiguo. A destra, infatti, gli azzurri hanno già due giocatori di alto livello come Hirving Lozano e Matteo Politano, che finirebbero per “incatenare” Tutino alla panchina.

Certo è che, sia il messicano che l’ex Inter, dispongono di caratteristiche abbastanza differenti da quelle dell’attaccante napoletano, che potrebbe dunque risultare un’arma diversa per i partenopei. Inoltre, è difficile pensare che possa agire come prima punta – pur avendo giocato, nel 3-5-2 "castoriano", da primissimo riferimento offensivo – e anche in quel ruolo il Napoli è ampiamente coperto.

Oggi, il futuro di Gennaro Tutino è appeso un filo. Questa per lui doveva essere la stagione della consacrazione finale, voleva la Serie A e se l’è presa con la maglia della Salernitana. Ora il popolo granata spera di poter esultare per i suoi gol anche in massima serie. La palla passa alle società.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000