Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Salernitana, identikit di un possibile colpo in difesaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 21 luglio 2021 17:00News
di Simone Caravano
per Tuttosalernitana.com

Salernitana, identikit di un possibile colpo in difesa

A circa un mese dall’inizio della nuova stagione 2021/2022 continua la ricerca di rinforzi della Salernitana, un po’ in tutti reparti, da fornire a mister Castori. Tra i vari obbiettivi c’è sicuramente l’acquisto di uno/due difensori, dopo l’arrivo di Zortea e il ritorno di Jaroszynski. Tra i nomi che circolano in queste ore e sul quale sembrerebbe essersi concentrata l’attenzione dei granata, ci sarebbe quello di Luca Ranieri. Difensore molto giovane della Fiorentina, classe 1999, di cui si parla molto bene e che potrebbe essere utile alla causa di Fabrizio Castori. Il difensore ligure era già stato vicinissimo ai granata la scorsa sessione estiva di mercato, ma dopo alcune presunte minacce social decise di fare dietrofront.

Il calciatore può essere considerato un terzino sinistro, ma spesso in carriera è stato impiegato anche da difensore centrale. Molti riconoscono in lui ottime qualità tecniche, quindi una buona abilità in termini di impostazione e realizzazione di assist per i compagni. Ranieri si è fatto conoscere al grande pubblico soprattutto disputando un grande mondiale Under 20 nel 2019, rassegna iridata in cui l’Italia arrivò fino in semifinale. Il difensore nell’undici di Nicolato era un vero e proprio punto di riferimento, come dimostrano le sue sei presenze e la rete segnata all’esordio della competizione. Inoltre il calciatore ligure è nel giro dell’Under 21, con CT Paolo Nicolato che conosce bene Ranieri e le sue qualità.

Luca Ranieri cresce calcisticamente a Firenze, giocando per ben quattro anni nelle giovanili viola. In tutte queste stagioni colleziona oltre 100 presenze e ottime prestazioni, così da attirare l’attenzione di un club di Serie B. Stiamo parlando del Foggia, che decide di prelevarlo in prestito dalla Fiorentina per la stagione 2018/19. Qui Ranieri mostra delle buonissime qualità e gioca un’annata da protagonista, raccogliendo ben 29 presenze. Purtroppo la stagione della sua squadra non finì nel migliore dei modi, con un diciassettesimo posto e la retrocessione. Nonostante ciò il campionato rimane ottimo per il difensore, così come il mondiale Under 20 che disputa con la nazionale. Tant’è che la Fiorentina decide di trattenerlo per la prima parte della stagione 2019/20, concedendogli anche tre presenze in Serie A. Dopo questa parentesi però i viola decidono di mandarlo in prestito a Gennaio ad Ascoli, per fargli continuare ad accumulare un po’ di esperienza a buoni livelli. Nelle marche, dopo qualche difficoltà iniziale per un piccolo infortunio, trova buona continuità di rendimento. Soprattutto infatti dopo il Lockdown diventa uno dei punti di riferimento della difesa ascolana, disputando ben 10 match. Lo scorso anno, invece, dopo la turbolente trattativa con la Salernitana, Ranieri decide di accettare la proposta della Spal. A Ferrara disputa un’ottima stagione, pur non centrando la Serie A, collezionando 25 presenze in tutto il campionato.

Il difensore ligure ora è ancora ritornato a Firenze, in attesa di capire quale sarà il suo futuro. In ottica granata, i dialoghi con la Fiorentina sembrano essere molto fitti in queste ore. Il difensore così potrebbe fare un’importante esperienza in A e allo stesso tempo la Salernitana accogliere un ottimo rinforzo per il suo reparto arretrato. Non resta dunque che attendere e vedere come proseguirà la trattativa, per un giovane prospetto davvero interessante del calcio italiano.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000