Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Il migliore in campo: qualcuno dovrebbe chiedere scusa a GondoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Ianuale/TuttoSalernitana.com
giovedì 23 settembre 2021 20:00News
di Luca Esposito
per Tuttosalernitana.com

Il migliore in campo: qualcuno dovrebbe chiedere scusa a Gondo

Quando la Salernitana ha comunicato la notizia del suo ritorno, in tantissimi hanno preso d'assalto social network e siti internet attaccando la dirigenza, lo staff tecnico e lo stesso calciatore. Uno dei protagonisti assoluti della promozione in A. Cedric Gondo ha dimostrato di non soffrire critiche e pressione ed ha risposto, come sempre, sul campo. Già contro l'Atalanta aveva ben impressionato, ieri invece ha segnato un gol fondamentale sotto la curva interrompendo la lunga astinenza dei granata. Un meritato riconoscimento per un ragazzo serissimo, ricordato ancora oggi per la determinante doppietta contro il Venezia che, di fatto, ha deciso la scorsa stagione. Al di là della rete, Gondo ha svariato su tutto il fronte offensivo senza dare punti di riferimento, ha vinto quasi tutti i duelli individuali ed è riuscito a dare una mano alla fase difensiva anche grazie ad ua condizione fisica per certi aspetti sorprendente. Una soddisfazione enorme per mister Castori (che, assumendosi le responsabilità, lo ha preferito a Viola indicandolo come innesto necessario per un salto di qualità generale), ma soprattutto per il ds Fabiani. Facile contestare quando un nuovo acquisto non rende, ma onestà intellettuale imporrebbe si rimarcasse maggiormente la sua capacità di scovarlo dal Rieti e valorizzarlo a Salerno. Gondo, dunque, si candida ad essere un titolare inamovibile. Del resto per caratteristiche può giocare sia con Djuric, sia con Simy, sia con Bonazzoli.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000