Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Salernitana, rimonta: l’ultima spiaggia. si riparte con l’asso RiberyTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
martedì 19 ottobre 2021 11:00News
di TS Redazione
per Tuttosalernitana.com
fonte La Città

Salernitana, rimonta: l’ultima spiaggia. si riparte con l’asso Ribery

La domanda sorge spontanea: come sarà la nuova Salernitana di Stefano Colantuono? Il tam-tam che ha sconquassato la domenica per l’intero ambiente granata ha fatto scivolare in secondo piano la possibile rivoluzione tattica ordita dalla dirigenza campana. Perché oltre al diktat societario sul cambio radicale di atteggiamento, sulla necessità di rivedere in campo una squadra “aggressiva e determinata” (qualità che sono state il segreto della storica promozione della Salernitana di Fabrizio Castori ma finite già nel tritacarne insieme al tecnico marchigiano), ora c’è da sciogliere il nodo tattico che accompagnerà la Bersagliera verso la sfida cruciale con l’Empoli. Colantuono erediterà una squadra con il morale sotto i tacchi e falcidiata dagli infortuni. Il tecnico romano proverà a dare la sua impronta, facendo però di necessità virtù con gli uomini a disposizione. Il 4-3-3, modulo predefinito del neo-allenatore granata sin dai tempi dell’Atalanta, appare un’idea di difficile realizzazione in virtù dell’assenza di esterni offensivi di ruolo. Nella sua prima esperienza sulla panchina della Salernitana fu declinato inizialmente in 4-2-3-1 e poi riproposto nella sua forma pura, seppur potendo contare su calciatore come Zito, Sprocati, Di Roberto e Rosina che ben si prestavano al ruolo di esterni d’attacco.

Tanto ruoterà dalle condizioni di Ribery, ago della bilancia soprattutto nel possibile orientamento verso il 3-4-1-2. Con la difesa a tre Colantuono chiuse la sua esperienza sulla panchina granata nel campionato 2018-2019, modificando il centrocampo con la possibilità di avanzare uno fra Di Gennaro e Mazzarani a sostegno delle due punte. Posizione che verrà ricoperta da Ribery, o in assenza dell’asso francese da Kastanos, permettendo anche di risolvere nel breve termine l’emergenza centrocampo che attanaglia la squadra granata. Il modulo predefinito della Salernitana targata Castori permetterebbe di cancellare l’equivoco tattico legato alla posizione di Gyomber, di poter ritornare a sfruttare sulle fasce i cavalli dei motori dei vari Kechrida, Zortea e Ruggeri sulle corsie esterne, e soprattutto di ripartire dallo schieramento di un tandem offensivo. Il compito sarà quello di valorizzare Simy, sbloccatosi a La Spezia e finalmente accompagnato da una condizione fisica accettabile, e Bonazzoli, il cui minutaggio è stato distillato da Castori dall’arrivo di Gondo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000