Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / Mercato
Salernitana, domani le ufficialità, poi la stretta per l'attacco: due i nomi caldiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 23 gennaio 2022, 22:30Mercato
di Roberto Sarrocco
per Tuttosalernitana.com

Salernitana, domani le ufficialità, poi la stretta per l'attacco: due i nomi caldi

Sistemata dalla cintola in giù, con un portiere, due difensori e un centrocampista, Sabatini si concentra sul reparto offensivo.

Con Sepe, Mazzocchi e Bohinen che domani dovrebbero firmare, ai quali si aggiungerà nelle prossime ore anche Fazio, la Salernitana sembra aver sistemato la squadra al di sotto della cintola: Sepe garantirà l'affidabilità tra i pali, mentre Mazzocchi la copertura e la spinta sull'out di destra; Fazio al centro apporterà esperienza e centimetri, mentre Bohinen fisicità e geometrie in mezzo al campo. Gyomber, Strandberg, Ranieri, Ruggeri e Zortea completeranno il reparto difensivo, mentre a centrocampo i due Coulibaly, Kastanos e Obi garantiranno le alternative, anche se non sono esclusi ulteriori colpi nel reparto nevralgico. Resta la questione attacco: con Simy in destinazione Parma, e Bonazzoli sempre sull'uscio nonostante il goal del San Paolo, la Salernitana manca di qualità e di quantità nel reparto avanzato, considerando anche il "mezzo servizio" di Ribery.

Tanti i nomi in ballo dai più fattibili a quelli meno fattibili: Zaza, Destro, Supryaga, Diego Costa, Ylmaz. Ma non c'è solo questo: secondo quanto trapelato nelle ultime ore, la Salernitana è vicinissima alla chiusura di un doppio colpo per il reparto offensivo e i nomi non rientrano nella rosa precedentemente descritta. Il primo è quello di Simone Verdi, attaccante attualmente in forza al Torino ma poco impiegato da Juric. Verdi, cresciuto nelle giovanili del Milan, ha già militato in Campania, sia nel Napoli che nella Juve Stabia: è una seconda punta agile e dotata di grande tecnica, che può giocare sia in posizione centrale, che spostato sulla destra o sulla sinistra. essendo un ambidestro naturale. Molto bravo anche sui calci da fermo, potrebbe rappresentare la soluzione perfetta per lo scacchiere di Colantuono o di chi, eventualmente, lo sostituirà. L'altro nome caldo, vicinissimo alla chisura stando alle ultime indiscrezioni, è quello di Jean-Pierre Nsame, il centravanti franco-camerunense attualmente in forza allo Young Boys. Centravanti fisico ma veloce, ha all'attivo qualcosa come 130 reti in 280 partite, tra campionato e coppa, compresa la Uefa Champion's League. 188 centimetri di forza esplosiva, è il classico giocatore che può fare reparto da solo, favorendo gli inserimenti di trequartisti ed esterni, ma con l'istinto del goal. Viene da un grave infortunio al tendine d'achille, ma nelle ultime gare (rientrato a Gennaio) sembra aver recuperato la condizione migliore. Che sia lui il colpo del Ds Sabatini? 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000