Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Salernitana, Botheim non punge: troppo isolato, serve un partner d'attaccoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
lunedì 8 agosto 2022, 15:00News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com

Salernitana, Botheim non punge: troppo isolato, serve un partner d'attacco

Tra le note negative della Salernitana contro il Parma c'è l'attaccante Erik Botheim, che si era messo in luce nel precampionato ma che non ha fornito una prestazione sufficiente. Servito poco e male, nel primo tempo si è dato molto da fare, si è mosso su tutto il fronte dell'attacco ed ha cercato di battagliare con la retroguardia gialloblu. In coppia con Ribery, l'attaccante norvegese è apparso molto isolato e non avendo la fisicità di uno come Djuric ha avuto difficoltà nell'avere la meglio sui difensori del Parma. Ribery infatti arretrava fin sulla linea dei centrocampisti per ricevere palla e creare gioco, lasciando troppo solo l'attaccante norvegese, che avrebbe bisogno di un parner d'attacco molto più vicino. Non è da escludere quindi che in futuro la Salernitana possa schierarsi col trequartista dietro le due punte. In caso di 3-5-2 invece, la sensazione è che vicino a Botheim serva un altro attaccante di ruolo (Ribery non lo è), come potrebbe essere Bonazzoli o il centravanti che dovrà arrivare dal calciomercato.